Dicembre 8, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Star della musica americana: morto il compositore Stephen Sondheim

A partire da: 27/11/2021 01:22

Ha vinto un Oscar, Tony Awards e diversi Grammy Awards: il compositore Stephen Sondheim è morto all’età di 91 anni. La sua canzone più famosa “Send in the Clowns” è stata registrata innumerevoli volte.

Il compositore americano Stephen Sondheim è morto all’età di 91 anni. Lo ha annunciato il suo avvocato, Rick Pappas, del New York Times. Di conseguenza, Sondheim è morto venerdì nella sua casa di Roxbury, nel Connecticut, negli Stati Uniti.

Sondheim è considerato l’innovatore del teatro musicale americano della seconda metà del XX secolo. Ha ricevuto molti premi. Tra le altre cose, ha ricevuto un Oscar per la canzone “Prima o poi” nel film “Dick Tracy”. Ha vinto Tony Awards per sei musical, diversi Grammy Awards, cinque Olivier Awards e una Medal of Freedom. Sondheim ha influenzato molte generazioni di drammaturghi, in particolare con risultati notevoli come “Company” (1970), “Follies” (1971) e “Sweeney Todd” (1979).

“canzoni leggendarie”

La sua canzone più famosa, Send in the Clowns, è stata registrata centinaia di volte, anche da Frank Sinatra e Judy Collins. Il produttore teatrale Cameron Mackintosh ha scritto in omaggio “Il teatro ha perso uno dei più grandi geni del mondo e il mondo ha perso uno dei suoi poeti più grandi e originali”. “Sfortunatamente ora c’è un gigante in paradiso. Ma lo splendore di Stephen Sondheim rimarrà qui mentre le sue canzoni e i suoi spettacoli leggendari vengono eseguiti per sempre”.