Maggio 29, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sistema operativo smartphone: Android 14 è disponibile per i dispositivi Pixel

Sistema operativo smartphone: Android 14 è disponibile per i dispositivi Pixel

Dopo una lunga attesa, Google ha rilasciato Android 14 per gli attuali telefoni Pixel. Il sistema operativo è stato preinstallato sul Pixel 8 lanciato di recente ed è distribuito da Google sui dispositivi Pixel 4A, Pixel 5 e successivi. Entro la fine dell’anno, Android 14 sarà disponibile anche su dispositivi di produttori indipendenti come Samsung, OnePlus e Nothing.

annuncio

Forse una delle nuove funzionalità più interessanti di Android 14 è Possibilità di “clonare” le applicazioni. Ciò ti consente di utilizzare un’app con profili diversi sullo stesso dispositivo. Ciò è pratico, ad esempio, se si desidera separare gli account privati ​​e professionali sulle piattaforme dei social media. La funzione può essere utilizzata anche nelle app di chat.

Molti produttori offrono già tali opzioni e con Android 14 verranno integrate direttamente nel sistema operativo. Tuttavia, la clonazione non funzionerà per ogni applicazione. La lista nera include diverse app di Google, tra cui Android Auto, Gmail e YouTube. Pertanto non sarà nemmeno possibile copiare il browser Chrome.

Oltre alle applicazioni clonabili, Google apporta principalmente modifiche dettagliate all’interfaccia utente. Gli slider hanno un nuovo aspetto e la schermata di blocco può essere adattata in modo più preciso alle tue esigenze specifiche. L’anteprima del gesto “indietro” ha lo scopo di semplificare la navigazione e migliorare anche l’accessibilità. Ad esempio, verrà migliorato il ridimensionamento dei caratteri: a partire da Android 14, tutto il testo non verrà più ingrandito dello stesso fattore, ma i caratteri più piccoli cresceranno più velocemente rispetto agli elementi di carattere già grandi. Ciò ha lo scopo di evitare che alcuni elementi cadano dai campi dell’elenco o vengano tagliati a causa delle loro dimensioni. Android 14 promette anche miglioramenti nella durata della batteria migliorando le attività in background. Nella nuova versione anche il sistema broadcast, che distribuisce i messaggi nel sistema, dovrebbe funzionare in modo più efficiente.

A partire dalla versione 14 di Android e successive, le app meno recenti verranno bloccate: ciò riguarda le app sviluppate per versioni Android precedenti alla versione 6 e che da allora non sono state aggiornate. Le app già installate sul dispositivo che rientrano in questa categoria verranno conservate durante l’aggiornamento ad Android 14 e il blocco si applica solo all’installazione di nuove app.


(Là)

Alla home page