Giugno 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Si vede raramente con suo marito Matthew Vaughn

Questa scena è rara: lunedì la top model Claudia Schiffer è apparsa sul tappeto rosso con il marito Matthew Vaughn. La coppia mantiene la loro relazione molto riservata e tende ad evitare di essere visti insieme.

Serie di foto con 11 foto

Claudia Schiffer Era già una modella prima che i talent show trasformassero i giovani nuovi arrivati ​​in questi. Nata in Germania, capace di celebrare importanti successi a livello internazionale, è una delle top model degli anni ’90 e continua ad essere un’icona di stile fino ad oggi. E sebbene sia stata fotografata innumerevoli volte, ci sono solo poche foto di lei con il marito regista Matteo Fon. Ma ora la coppia glamour è finalmente tornata insieme.

Il cappotto invernale incontra l’abito alla moda

Sposati da quasi 20 anni: Matthew Vaughn e Claudia Schiffer. (Fonte: IMAGO / i Images)

colui il quale Modello Ha accompagnato il marito alla premiere del suo nuovo film “The King’s Man: The Beginning” a Londra lunedì. Particolarmente evidente è stato il look completamente diverso con cui la famosa coppia ha camminato sul tappeto rosso.

Mentre si riparava dal freddo con un cappello, una sciarpa e una giacca invernale, l’ex top model si è presentata con un abito lungo fino al pavimento, aderente, senza schiena, con scollo e perle. Anche la borsa a mano e le ballerine con i lacci sono state decorate con gioielli.

Sposato da quasi 20 anni

Claudia Schiffer e Matthew Vaughn sono sposati dal 2002 e hanno tre figli. La loro figlia di 17 anni Clementine Ha celebrato la prima sul tappeto rosso quella sera. Oltre a lei, la coppia ha anche il 18enne Caspar e il piccolo Cosima di 11 anni.

READ  L'astrologa Laurie Haberkorn dà un'occhiata al tuo anno

The King’s Man è un prequel del film Kingsman: Secret Service del 2014 e del film Kingsman: The Golden Circle del 2017. La data di inizio originale di novembre 2019 è stata posticipata più volte, anche a causa della pandemia di coronavirus.