Aprile 16, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Si ribalta una petroliera chimica: otto morti in un incidente navale al largo del Giappone

Si ribalta una petroliera chimica: otto morti in un incidente navale al largo del Giappone

Al: 20 marzo 2024 alle 13:05

Una nave cisterna che trasportava prodotti chimici si è capovolta al largo delle coste del Giappone. Secondo la Guardia Costiera, nell'incidente sono morte otto persone. Sono ancora in corso le ricerche delle due persone e al momento non vi è alcun pericolo per l'ambiente.

Una petroliera sudcoreana che trasportava prodotti chimici si è capovolta al largo delle coste del Giappone. Secondo la guardia costiera giapponese, otto marinai sono morti nell'incidente. Una persona è stata salvata viva.

Le onde violente causarono il capovolgimento della nave

La guardia costiera ha affermato che la petroliera Kyoyong Sun ha lanciato una richiesta di soccorso a causa delle cattive condizioni meteorologiche. Ha riscontrato problemi vicino all'isola di Mutsuru, a circa 1.000 chilometri dalla capitale giapponese, Tokyo. Quando sono arrivati ​​i soccorritori si era già ribaltato.

Il filmato trasmesso dall'emittente pubblica NHK mostrava la nave finalmente in acqua con la chiglia sollevata. Secondo il rapporto, a bordo dell'aereo c'erano un cittadino cinese, due sudcoreani e otto indonesiani.

Le autorità stanno studiando misure per proteggere l’ambiente

Secondo le autorità la cisterna trasportava 980 tonnellate di acido acrilico. Non è stata rilevata alcuna perdita. L'acido acrilico è utilizzato nella plastica, nelle resine e nei rivestimenti e può irritare la pelle, gli occhi e le mucose, secondo l'Agenzia per la protezione dell'ambiente degli Stati Uniti. Le autorità giapponesi hanno studiato se fossero necessarie misure per proteggere l'ambiente.