Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Si dice che un tipo di verdura sia particolarmente efficace nel ridurre il rischio

Si dice che un tipo di verdura sia particolarmente efficace nel ridurre il rischio
  1. 24vita
  2. Malattie
  3. cancro

Una dieta sana gioca un ruolo importante nella prevenzione del cancro. I ricercatori hanno scoperto che un certo tipo di verdura ha un effetto antitumorale particolarmente forte.

E in Germania, secondo Centro tedesco per la ricerca sul cancro (DKFZ) Ogni anno circa 493.200 persone muoiono di cancro. Secondo le previsioni Organizzazione sanitaria globale Si prevede che l’incidenza del cancro aumenterà rapidamente in tutto il mondo entro il 2050 (del 77%). Ci sono molti fattori che influenzano il rischio di cancro. Non solo i geni e i cambiamenti nella composizione genetica giocano un ruolo, ma lo fa anche il tuo stile di vita. Potete ridurre i vostri rischi individuali con l’aiuto di una dieta sana ed equilibrata. Secondo uno studio un certo tipo di verdura può ridurre il rischio del 20%.

Cancro: puoi ridurre il rischio con un certo tipo di verdura

Donna che taglia le verdure
Una dieta sana ed equilibrata, ricca di cibi freschi come le verdure, svolge un ruolo importante nella prevenzione del cancro. ©Tetra Images/Imago

È stato pubblicato sulla rivista specializzata Alimenti pubblicato Stare I ricercatori dell’Università di Newcastle hanno studiato gli effetti del consumo di carote sul rischio di cancro. Altri studi scientifici hanno già dimostrato che il betacarotene presente nelle verdure, precursore della vitamina A, può proteggere le cellule dell'organismo. Si sospettava quindi che questa vitamina potesse ridurre anche il rischio di cancro. Poiché gli scienziati non sono ancora riusciti a rilevare un effetto significativo negli studi clinici, il team di ricerca di Newcastle ha esaminato altri ingredienti, come le sostanze vegetali poliacetilene e isocumarina, che si trovano principalmente nelle carote. Si dice che entrambe le sostanze vegetali abbiano un effetto antinfiammatorio. In particolare si ritiene che il poliacetilene falcarinolo abbia un effetto soppressore del tumore. Negli esperimenti su animali e cellule, il materiale vegetale ha mostrato un potenziale antitumorale.

I ricercatori hanno analizzato 198 studi internazionali per il loro studio. I risultati hanno mostrato che in 80 studi condotti su oltre 60.000 partecipanti, il consumo regolare di carote ha ridotto il rischio di cancro fino al 20%. L’effetto non differiva nei diversi tipi di cancro. Gli scienziati hanno anche scoperto che le persone che mangiavano cinque porzioni di carote a settimana (una porzione equivale all’incirca a una manciata di fette di carota cruda) beneficiavano maggiormente dell’effetto protettivo. Ma anche solo una porzione alla settimana può ridurre il rischio del 4%.

Altri interessanti argomenti sulla salute si trovano nella newsletter gratuita 24vita, alla quale potete iscrivervi qui.

Prevenzione del cancro: una dieta sana ed equilibrata gioca un ruolo importante

Secondo i ricercatori, mangiare carote è “chiaramente associato a un minor rischio di cancro”. Tuttavia, ovviamente, questo da solo non può essere una cura per il cancro. La prevenzione del cancro coinvolge, tra le altre cose, diversi fattori che influenzano lo stile di vita e possono quindi essere influenzati in una certa misura. Questi includono, ad esempio, una dieta equilibrata con molti cibi freschi (verdura, frutta, prodotti integrali, legumi e grassi sani), esercizio fisico regolare ed evitare sigarette e alcol.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull'argomento sanitario in questione e non è quindi destinato all'autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo la visita dal medico. Alla nostra redazione non è consentito rispondere a domande individuali sulle condizioni mediche.