Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Senato Usa: McConnell si dimette da capo del gruppo repubblicano

Senato Usa: McConnell si dimette da capo del gruppo repubblicano

Al: 28 febbraio 2024 alle 19:24

È il leader più longevo della fazione repubblicana americana al Senato, ma dopo quasi due decenni Mitch McConnell prevede di lasciare l'incarico a novembre. Recentemente ci sono state preoccupazioni per la sua salute.

Il leader del gruppo repubblicano al Senato, la più piccola delle due camere del Congresso americano, Mitch McConnell, ha annunciato le sue dimissioni dal suo incarico. In un discorso davanti al Senato ha dichiarato che si sarebbe dimesso a novembre dopo quasi due decenni. L'Associated Press ha riportato per prima la decisione di McConnell.

L’82enne ha ricoperto la carica per quasi due decenni, rendendolo il leader della fazione più longevo nella storia del Senato degli Stati Uniti.

“Uno dei doni più sottovalutati della vita è sapere quando è il momento di passare al prossimo capitolo della vita”, ha detto McConnell nel suo discorso. “È tempo per una nuova generazione di leadership”, ha continuato McConnell. Ha aggiunto: “Ecco perché sono davanti a voi ora (…) per dire che questo sarà il mio ultimo mandato come leader repubblicano al Senato”. Tuttavia, rimarrà senatore regolare fino alla scadenza del suo mandato nel gennaio 2027.

“Stripers nella politica americana”

McConnell è membro del Senato dal 1985. Secondo la Camera, è stato eletto alla guida dei repubblicani nove volte dal 2006, come leader della maggioranza o della minoranza, a seconda dei risultati delle elezioni generali e dei seggi del partito al Senato. Il politico conservatore è da tempo considerato una delle menti più importanti della politica americana.

Alla fine ha litigato con l’ex presidente Donald Trump, con il quale aveva già un rapporto difficile, quando Trump ha continuato a diffondere la menzogna di elezioni truccate mesi dopo la sua sconfitta contro Joe Biden nel 2020 e i suoi sostenitori hanno preso il controllo del Congresso il 6 gennaio. 2021 preso d'assalto.

Il repubblicano ha recentemente fatto notizia a causa di problemi di salute. L'anno scorso McConnell ebbe un collasso durante una cena privata in un hotel di Washington. Ha subito una commozione cerebrale ed è stato curato in ospedale. Di conseguenza, ha commesso errori nelle conferenze stampa. Ciò ha sollevato preoccupazioni per la sua salute.