Luglio 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sebastian Vettel (Aston Martin): ‘Totalmente sbagliato’ / F1

In gran parte ignorato dal regista di TV Monaco, Sebastian Vettel ha segnato un punto per l’Aston Martin a Monaco. Dopo la classica del GP, il quattro volte iridato di Formula 1 è stato rimproverato.

In condizioni insidiose della pista a Monaco, Sebastian Vettel ha portato un punto in campionato all’Aston Martin. Purtroppo il regista televisivo è cresciuto a Montecarlo quando il quattro volte iridato di Formula 1 ha sorpassato il pilota dell’Alfa Romeo Guanyu Zhou (Rascasse), Daniel Ricciardo (a Mirabeau) e Pierre Gasly (piscina).

Il 53 volte vincitore del GP era soddisfatto della sua prestazione successiva (“non avrei potuto fare di più quel giorno”), ma Heppenheimer era sconvolto da un altro aspetto del suo lavoro: le gomme da pioggia Pirelli.

“La gomma da pioggia è totalmente sbagliata per questa pista, ma è dura anche per piste come quella di Imola. È solo una gomma pessima, addirittura inutile. Sembra bella, ma appena puoi passare ai rulli medi perché è una gomma più morbida mescola e quindi una gomma migliore”, afferma Vettel. Le gomme da pioggia non si adattano qui”.

Nonostante Vettel abbia iniziato la gara da nove, una sosta anticipata lo ha visto scendere al 16° posto e poi rimanere alle spalle del pilota cinese dell’Alfa Zhou per un po’. Sebastian difende l’approccio alla gara dei suoi strateghi: “Dovevamo provarci, anche se ci fossimo guardati indietro forse sarebbe stato meglio rimanere più a lungo sulle gomme da pioggia e poi passare direttamente alle slick”.

Monaco GB, Monte Carlo

01. Sergio Perez (Messico), Red Bull Racing, 2:01:27.409
02. Carlos Sainz (inglese), Ferrari, +154 W
03. Max Verstappen (Paesi Bassi), Red Bull Racing +1.491
04. Charles Leclerc (MC), Ferrari, +2.922
05. George Russell (Regno Unito), Mercedes +11.968.2007
06. Lando Norris (GB), McLaren +12.231
07. Fernando Alonso (inglese), Alpi +46.358
08. Lewis Hamilton (GB), Mercedes +50.388
09. Valtteri Bottas (FIN), Alfa Romeo +52.525.525
10. Sebastian Vettel (D), Aston Martin +53.536
11. Pierre Gasly (Donna), AlphaTauri +54.289
12. Esteban Ocon (D), Alpino +55.644
13. Daniel Ricciardo (Australia), McLaren +57.635
14. Lance Stroll (CDN), Aston Martin, +1: 00.802 min
15. Nicholas Latifi (CDN), Williams, +1 giro
16. Guanyu Zhou (RC), Alfa Romeo, +1 giro
17. Yuki Tsunoda (J), Alpha Tauri, +1 giro
Fuori
Alex Albon (T), Williams, gestione
Kevin Magnussen (DK), Haas, Pressione dell’acqua
Mick Schumacher (D), Haas, Crash

READ  Numero zero tra Italia e Inghilterra

Campionato Piloti (dopo 7 gare su 22)

01. Verstappen 125 punti
02. Leclerc 116
03- Perez 110
04- Contatto 84
05. Sainz 83
06 Hamilton 50
07. Norris 48
08. Buta 40
09.Ocon 30
10- Magnussen 15
11- Ricardo 11
12. Tsunoda 11
13- Alonso 10
14. GAZYLY 6
15. Hajj 5
16. Albon 3
17. Pic-nic 2
18. Chu 1
19. Schumacher 0
20- Nico Hulkenberg (D) 0
21- Latifi 0

Coppa dei costruttori di stand

01. Red Bull Racing 235 punti
02 Ferrari 199
03-Mercedes 134
04. McLaren 59
05. Alfa Romeo 41
06. Alpino 40
07- Alfatore 17
08 Haas 15
09. Aston Martin 7
10- Williams 3