Settembre 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Scopri Gemme in Italia | Portale del giornale

Ente Nazionale per il Turismo ENIT

Scopri le Gemme in Italia – Da Aosta nelle Alpi a Siracusa in Sicilia

Francoforte sul Meno, 08 settembre 2022 – Le gite in città sono molto popolari tra i vacanzieri tedeschi. Secondo lo studio “Insightknowing City Tourism”, il 72% di loro sono “appassionati di viaggi in città” e un numero maggiore di vacanzieri è alla ricerca di destinazioni di viaggio alternative. Lo trovi in ​​Italia. Perché Belbase non solo attrae città famose come Roma o Firenze, ma ha anche molte gemme che vale la pena esplorare.

Asta

È chiamata la seconda Roma per via delle sue numerose rovine antiche, ma in contrasto con la capitale italiana Asta Circondato dalle cime innevate delle Alpi, si trova nel nord della penisola appenninica. Gli appassionati di storia possono ammirare il Grande Arco di Augusto oi resti di un teatro romano rinvenuti nel capoluogo dell’omonima regione. Punto di partenza ideale per un’escursione al Monte Bianco o al Cervino, a solo un’ora da Aosta, escursionisti e sciatori in particolare hanno i loro soldi.

Ravenna

I mosaici della Basilica San Vitale sono colorati come il paese e la sua gente Ravenna. Non per niente fa parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO insieme ad altri sette edifici antichi. A San Vitale i visitatori possono immergersi nelle scene dell’Antico Testamento e nella storia di Ravenna, patria degli imperatori romani d’Occidente e patria degli Ostrogoti. Le opere d’arte storiche si possono ammirare anche nei tour del “Mosaico di Notte”, uno dei tour serali che si tengono in estate. Non meno impressionanti sono le rappresentazioni in altri sette siti Patrimonio dell’Umanità, a testimonianza della confluenza di Oriente e Occidente. Chi è a Ravenna dovrebbe visitare la tomba del grande poeta Dante Alighieri. Del resto è considerato il padre della lingua italiana.

READ  Ronaldo in Italia? Queste erano le curiose richieste del Napoli

Cagliari

Con le sue strade tortuose, la posizione direttamente sul mare e la gioia di vivere che si sente ovunque, Cagliari è uno degli angoli più belli della Sardegna. Modellata dal periodo della cultura naragica, la capitale dell’isola ha molto da offrire architettonicamente. Quindi la cattedrale appartiene Cagliari Uno dei monumenti più famosi dell’isola dal 13° secolo. Gli amanti della cucina italiana possono ritrovarsi a cercare nelle varie trattorie, ristoranti gourmet o nel famoso mercato del pesce Mercado di San Benedetto.

Benevento

La città storica della Campania è particolarmente affascinante con il suo patrimonio culturale di varie epoche. Qui i visitatori possono seguire le orme della gente Benevento Per secoli e hanno lasciato la loro eredità storica. Oggi molte strutture danneggiate da forti terremoti o bombardamenti durante la seconda guerra mondiale sono state ricostruite o conservate. Tra questi d.C Il famoso Arco di Traiano o Porta Aurea del 114 d.C. Con i suoi oltre 40 metri di altezza, l’arco di trionfo è uno degli edifici meglio conservati nel suo genere.

Siracusa

La località balneare della costa sud-orientale della Sicilia è una meta ambita dai vacanzieri che cercano di coniugare cultura e vacanze al mare. Nel centro storico della piccola isola calcarea di Artygia, le tracce dell’antica civiltà greca si uniscono alle testimonianze medievali e barocche della città per creare uno scenario unico. Insieme a una delle necropoli più grandi dell’isola, la Necropoli Rubestre de Pandalica, appartiene al Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Le più antiche tombe a camera qui risalgono al AC. Siracusa godendo Unico è anche l'”Orecchio di Dionisio”, creato come una cava alta 23 metri e larga undici. L’ingresso ricorda un orecchio umano e ha un’acustica speciale che, secondo la leggenda, ha permesso a Dionisio di ascoltare i suoi prigionieri.

READ  La gente di Kiev non vedeva l'ora di una notte difficile

Altre ispirazioni per i viaggi in città in Italia: www.italia.it/it

A proposito dell’Ente Nazionale per il Turismo

L’Ente Nazionale del Turismo (ENIT), con sede a Roma, è responsabile della promozione del turismo all’estero. Complessivamente ENIT ha una rete internazionale di 26 sedi, una a Francoforte e una a Monaco. Da qui è coordinato il target marketing dell’Italia per il mercato tedesco.

Maggiori informazioni su ENIT e l’Italia come meta di vacanza www.enit.de E www.italia.it.

Global Communication Experts GmbH
ENIT Presse- und Öffentlichkeitsarbeit
Ulrike Hahn / Carla Marconi
Senior Account Manager / Account Manager
Hanauer Landstr. 184
60314 Frankfurt
p: +49 69 17 53 71-064 / - 040
f: +49 69 17 53 71-065
m:  [email protected]
w:  www.enit.de;  www.italia.it 

Bitte beachten Sie unseren Disclaimer
Geschäftsführer: Dorothea Hohn, Ralf Engelhardt
Firmensitz: Frankfurt
Handelsregister Frankfurt, HRB 76467