Luglio 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Samsung migliorato: il problema del Big Galaxy dovrebbe finalmente essere risolto

La vera colpa non è nemmeno di Samsung, ma del sistema operativo Android. A differenza della concorrenza di Apple, ci sono centinaia di nuovi dispositivi Android ogni anno, tutti con diverse configurazioni della fotocamera. Per unificarli un po’, ci sono diverse API che i programmatori possono usare. Questi dovrebbero facilitare l’accesso alla fotocamera. Ma anche qui non c’è consenso, soprattutto perché le singole API non coprono tutte le funzioni delle fotocamere di fascia alta.

Ad esempio, con l’API Camera, Google fornisce un’interfaccia che offre solo funzionalità limitate. È stato utilizzato principalmente su dispositivi più vecchi. “Camera2” si basa su questo, ma non offre alcuna funzione HDR, che molti produttori di smartphone hanno ora implementato nei loro dispositivi. In futuro, ci sarà un’API “CameraX”, che fornirà questa funzionalità e altri servizi. Tuttavia, l’API è ancora in fase di sviluppo.

Non è chiaro se la funzionalità sarà ancora limitata al Galaxy Z Fold 3. Si prevede che anche altri smartphone Galaxy del produttore, come i telefoni di punta della serie S22, ne trarranno vantaggio in futuro.

READ  La cometa Leonard sarà visibile dalla Terra a dicembre