Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Roglic e Kreuzvik Tour: Vingegaard perde due importanti luogotenenti

A partire dal: 17/07/2022 16:58

Jonas Vingegaard dovrà continuare a difendere la sua maglia gialla senza due assistenti senior al Tour de France.

Lo sloveno Primoz Roglic, che originariamente doveva essere il capitano, ha iniziato la quindicesima tappa da Rodez a Carcassonne (Live tape dalle 12:45. Le dirette dalle 13:45) non sono più disponibili.

Durante la gara, l’olandese Stephen Krueswijk, arrivato terzo al Tour 2019, ha dovuto arrendersi dopo una caduta. Ma anche domenica le cose non sono andate lisce per Vingegaard. Anche l’uomo vestito di giallo è caduto a 60 chilometri dal termine, ma è riuscito a recuperare il ritardo in campo.

Regola di nuovo la spalla

Come l’anno precedente, Roglic ha dovuto ritirarsi anticipatamente a causa delle conseguenze della caduta. Il campione delle prove olimpiche è caduto nella quinta tappa e si è lussato la spalla. Roglic rimise a posto la spalla e continuò a correre.

Tuttavia, la speranza di una prima vittoria a tutto tondo nel tour è stata delusa dalla perdita di tempo. Roglic si è servito come assistente del capo Vingegaard, ma ora era apparentemente alla fine del suo potere.

Il tre volte vincitore di Volta era già partito per Mendy sabato e ha perso circa 12 minuti contro i favoriti.

READ  Trasferimento di Gravenbrich: Bayern Monaco e Ajax vicini all'accordo