Ottobre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Richiesta di fine pandemia – SWR Aktuell

Se il governo statale del Baden-Württemberg vuole ottenere ciò che vuole, il governo federale deve dichiarare endemica la pandemia di coronavirus. Le autorità sanitarie non sono state in grado di tracciare tutte le infezioni da molto tempo.

Lo stato del Baden-Württemberg ha chiesto al governo federale di passare il prima possibile dalla fase epidemica a quella endemica. In una lettera al ministro federale della sanità Karl Lauterbach (SPD), a disposizione della SWR, il ministro degli Affari sociali di Stoccarda Manfred Lucha (i Verdi) ha chiesto che questo cambiamento di strategia inizi alla fine di aprile, cioè dopo le vacanze di Pasqua.

Poi finisce la stagione delle malattie respiratorie. Come motivo della sua richiesta, il politico verde ha affermato che le autorità sanitarie non hanno comunque più avuto alcuna influenza sull’epidemia a causa della rapida diffusione della variante omicron.

Ministro: Niente più test, niente più isolamento

Ciò significa che da quel momento in poi il coronavirus sarà classificato come virus dell’influenza. Lucha ha chiarito che non ci saranno test randomizzati, ad eccezione delle case di cura, ad esempio. Le persone risultate positive e i loro contatti non devono più isolarsi e chi è malato non deve più restare a casa.

Il politico verde ha scritto: “Il comportamento va invece affidato a responsabilità personale, per i malati vale ancora l’ordinanza di stare a casa”. Il processo di infezione viene quindi monitorato principalmente con l’aiuto dei dati di registrazione dei medici.

Per il ministro della Salute Manfred Lucha (I Verdi), il decorso dell’infezione non può più essere controllato dalle autorità sanitarie.






Immagine Alleanza / dpa | Cristoforo Schmidt


Spesso le persone infette trasmettono il virus prima della quarantena

Finora, è successo che le persone in contatto abbiano spesso trasmesso l’infezione prima che la loro condizione fosse nota e la quarantena potesse avere effetto. “Attualmente, le autorità sanitarie stanno compiendo enormi sforzi per raccogliere i dati di registrazione da persone asintomatiche, nonché molteplici segnalazioni di ‘tentativi di test gratuiti’ da persone asintomatiche, da cui non vengono seguite ulteriori procedure e che riflette sempre più anche l’infezione insufficiente del processo. Ministro di Stato a Lauterbach.

Inoltre, molte persone sono esentate dalla quarantena quando vengono vaccinate o guariscono. Lucha ha spiegato che se i dipartimenti di sanità pubblica sono sollevati da questi compiti non essenziali, possono concentrarsi sulla consulenza alle case di cura e agli ospedali su come evitare o controllare meglio i focolai.

Le contee vogliono “evitare i cimiteri di dati”

Il ministro ha ricevuto il sostegno del consiglio distrettuale. “È importante e necessario confrontare la politica di Berlino con i fatti tecnici sul campo”, ha affermato il presidente Joachim Walter (CDU). “Ad esempio, non ha senso creare cimiteri di dati riportando migliaia di risultati positivi dei test al Robert Koch Institute senza trarne alcuna conseguenza”.

L’FDP ha accolto favorevolmente la mossa, ma è rimasto sorpreso: mentre il primo ministro Winfried Kretschmann (i Verdi) si è lamentato con il governo federale della mancanza degli strumenti utilizzati per combattere la pandemia, Lucha ora voleva trattare il coronavirus come qualsiasi altro virus influenzale, secondo il parlamentare capogruppo Hans-Ulrich Rolke. “La migliore scienza o solo la rassegnazione è la causa dell’improvviso cambiamento di opinione?” ha chiesto. Ha chiesto allo stato di abrogare le regole di quarantena, non hanno bisogno del governo federale per questo.

I numeri di infezione da virus corona vengono trasmessi solo nei giorni feriali

L’ufficio sanitario statale (LGA) non vuole più deferire più casi di Covid 19 dalle autorità sanitarie al Robert Koch Institute nei fine settimana e nei giorni festivi. Secondo il Ministero della Salute, le segnalazioni di Covid-19 emesse dalla LGA saranno sospese anche nei fine settimana e nei giorni festivi. Tuttavia, l’autorità vuole continuare a presentare i dati nella relazione sulla gestione dal lunedì al venerdì.

Tuttavia, la relazione dovrebbe essere limitata alle personalità più importanti. Il motivo di questo passaggio è che dal 19 marzo 2022 è stata implementata una nuova normativa sul coronavirus senza il precedente sistema di livelli (livelli di base, di allerta e di allerta).

40.000 nuovi contagi in un giorno

Nel frattempo, il tasso di infezione nel Baden-Württemberg rimane a un livello elevato. Secondo i dati attuali dell’LGA (a partire da giovedì, 16:00), il tasso di infezione a sette giorni a livello nazionale è attualmente 1921,1 e quindi leggermente al di sotto del massimo storico all’inizio della settimana. In un solo giorno sono state segnalate quasi 40.000 nuove infezioni e altre 38 persone sono morte a causa oa causa di Corona. Il numero di morti nello stato del Baden-Württemberg è salito a 14.916 dall’inizio dell’epidemia. Secondo i dati, la situazione nei reparti di terapia intensiva del Paese non è cambiata (249 casi di Covid-19).

Allo stesso tempo, il numero di dosi di vaccino somministrate nel Paese rimane a un livello basso. Ad esempio, il tasso di vaccinazione nel Baden-Württemberg è del 74,1% per le persone che hanno ricevuto una vaccinazione di base e il 56,8% delle persone ha già ricevuto una vaccinazione di richiamo. Questo pone il paese più indietro rispetto alla media nazionale. Di conseguenza, l’offerta vaccinale nel Baden-Württemberg sarà ridotta da aprile, poiché il ministero degli Affari sociali ha precedentemente ammesso che il ritmo delle vaccinazioni è notevolmente rallentato dall’inizio dell’anno.


READ  I gruppi sanguigni influenzano il rischio