Maggio 19, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Re Carlo III: L’elenco degli invitati all’incoronazione è sorprendente

Re Carlo III: L’elenco degli invitati all’incoronazione è sorprendente

Conto alla rovescia per l’incoronazione: rubrica settimanale dell’esperto reale Michael Bigas

Incoronazione di re Carlo: sorpresa nella lista degli invitati

Il nostro esperto reale Michael Bigas (R) fornisce ogni settimana un consiglio sull’incoronazione di re Carlo il 6 maggio

RTL

di Michele Bigas

Nella nobiltà britannica – una buona settimana prima dell’incoronazione di re Carlo (74) – c’è un misto di sincero stupore e personale disappunto, ma c’è anche una leggera subdola allegria: i ‘pari’ – come sono chiamati i nobili – Sono stupito che il vecchio Koenig in effetti lo pubblicizzi bene e renda la festa nell’abbazia di Westminster più stretta, più moderna e più vicina alla gente.

Ma se vengono invitati “solo” 2.000 ospiti invece di 8.000 come nel 1953, e per di più ci sono molti privati ​​cittadini, vuol dire anche che un lord o altro lord, o qualche altro nella lontana Scozia o in un centro poco importante del paese non no E l’incoronazione – proprio come te su RTL – deve guardare la TV in diretta a casa. E un aristocratico o l’altro potrebbe provare una certa gioia perché ci sono anche tonnellate di cancellazioni da parte dei reali europei che, per vari motivi, non saranno là, a Londra il 6 maggio.

Nel video: Michael Bigas attende con impazienza questo evento speciale

Michael Bigas non vede l'ora di raggiungere questo traguardo all'incoronazione di re Carlo nel 2023

01:31 min

Incoronazione di re Carlo nel 2023

Michael Bigas non vede l’ora di questa luce

Altri 7 video

I futuri governanti vengono a Londra

Il fatto che il re senza corona di Gran Bretagna abbia invitato altre regine e re è di per sé una sorpresa, perché questo non è mai successo prima. Ad esempio, il fatto sfortunato che Margrethe II di Danimarca – ora il monarca più longevo in Europa dopo la morte della regina – proprio come il re Harald di Norvegia o la regina Silvia di Svezia abbia regalato a Carlo un cesto reale, ma non ha in alcun modo turbato il re. Perché è così che i futuri sovrani dei paesi vicini britannici vengono a Londra e lì si incontrano William e Kate, la prossima coppia reale dell’isola.

Haakon di Norvegia, insieme a Mette-Marit, sostituirà il padre malato Federico di Danimarca, e l’anziana madre (in riabilitazione dopo un’operazione alla schiena) sostituirà l’affascinante Mary. Invece della regina Silvia, il re Carlo Gustavo di Svezia portò con sé la principessa ereditaria Vittoria. Anche la futura regina dei Paesi Bassi può apparire per la prima volta sul grande pavimento reale, perché il re Willem-Alexander e Maxima sono accompagnati da Catharina Amalia a Londra. Quello che è successo! Qui, la generazione del principe ereditario è pronta a portare la corona e lo scettro ovunque in Europa per il prossimo futuro.

annuncio:

Raccomandazioni dei nostri partner

La storia reale viene scritta

E per re Carlo, il miglior regalo di incoronazione sarebbe se le future regine di Svezia e Paesi Bassi e i futuri re di Norvegia e Danimarca si dicessero a un certo punto: “Ricordi, nel 2023, all’incoronazione di re Carlo in Londra…” La storia reale sarà scritta il 6 maggio. . L’anziano re lo sa ed è autorizzato a trascurare il fatto che uno degli aristocratici del suo regno “non è divertito” dal non ricevere un invito.

Sinceramente tuo, Michael Bigas

C’è di più su King Charles su RTL+

Carlo dovette aspettare 74 anni per ottenere la corona britannica. Il documentario “Prince Charles – of Wales, the Crown and the Eternal Legacy” ripercorre la vita dell’eterno erede al trono all’ombra di sua madre, la regina Elisabetta (2022) – Disponibile qui in live streaming su RTL+.