Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ramstein ad Amburgo: affilare coltelli, cannoni e pali del fuoco | NDR.de – Cultura

A partire dal: 15/06/2022 alle 23:43

Quando arrivano i Rammstein, brucia: entrambi i concerti della band davanti a 50.000 fan al Volksparkstadion di Amburgo hanno dato uno spettacolo teatrale brutale con i classici e le canzoni del nuovo album il martedì e il mercoledì.

di Susan Willem

In due tiepide serate estive di fila, i fan dei Ramstein hanno potuto assistere al grande spettacolo allo stadio al Volkspark di Amburgo. Un’enorme torre e centinaia di proiettori dominavano la massiccia costruzione in acciaio dai colori metallici. Mercoledì, la leggendaria band berlinese ha twittato le prime foto del concerto di mercoledì sul suo account sui social media, con la richiesta: “Vieni sulla mia barca, Amburgo!”

Diretto, Rammstein non ha perso nulla del suo splendore e della sua forza d’acciaio

Fuochi d’artificio, nuvole di fumo, teatro enorme: anche dopo 28 anni, i Ramstein non hanno perso nulla del loro potere d’acciaio vivente. Il coro dalle mille voci canta ad Amburgo.

Il teatro XXL dall’aspetto industriale – 60 metri di larghezza e 36 metri di altezza – è lo sfondo perfetto per la leggendaria band berlinese, che non ha perso nulla del suo splendore e della sua forza d’acciaio anche dopo 28 anni.

Rammstein ha coniato il termine “nuova solidità tedesca” in patria e soprattutto all’estero. Con il primo basso acuto e vibrante, inizia lo spettacolo per tutti i sensi e il coro di mille voci canta all’istante.

Quando arriva Rammstein, viene bruciato dalla musica bruta

È stato necessario schierare 90 camion e trasportare un totale di 1.350 tonnellate di materiale. E Ramstein introduce – che si tratti di veri classici o canzoni del nuovo album, l’attaccante Till Lindemann inserisce una “R” nel microfono, si muove militarmente al ritmo di musica brutale, affila i coltelli e cavalca un cannone.

Il Grand Theatre dei Rammstein al Volksparkstadion Hamburg © Screenshot

Due serate piene di forza musicale e di Ramstein: i leggendari berlinesi suonano i classici e le canzoni del nuovo album. Il suono brutale si sentiva lontano dallo stadio.

READ  Harry Lafontaine ha vinto la finale come Superstar 2022

Quello che Ramstein presenterà quella sera deve essere unico al mondo. Le fiamme hanno continuato a bruciare dal palco principale e da altre quattro torri in mezzo al pubblico. Anche i fan vestiti di nero sono infastiditi: “Questo spettacolo è fantastico, devi guardarlo!”

Implacabile, rumoroso e brutale: i Rammstein ad Amburgo

Rammstein è noto per i suoi spettacoli pirotecnici su larga scala. Tra la spruzzata di scintille e colonne di fuoco, c’è sempre qualcosa da scoprire dai fan durante l’imponente spettacolo di due ore. Il fuoco viene da tutte le direzioni. Il cantante Till Lindemann, 59 anni, si è formato per diventare un pirotecnico. Non è necessariamente la musica dei Rammstein ad attirare i fan sul palco. È la forza della loro performance.

Copertina del CD: Ramstein "volta" © Rammstein / Universal / dpa bildfunk

La band metal Berlin sul cantante Till Lindemann (terzo da sinistra) ha pubblicato il suo nuovo album “Zeit” il 29 aprile.

“Non ascolto questa musica in privato, ma volevo guardare questo spettacolo gigante da molto tempo”, dice un fan. Oversize, oversize e il leggendario animale di Ramstein: la band ora vuole eseguire lo spettacolo in Europa, specialmente in Nord America, in tour, che è stato posticipato due volte a causa di Corona. Fuoco, fuochi d’artificio e pop appartengono alle canzoni di Ramstein. È difficile immaginare una dimensione più grande di questo tour.

Copertina del CD: Rammstein - Zeit © Universal Music

La mia voce: Solo per i fan: il nuovo album di Ramstein “Zeit” (4 minuti).

Maggiori informazioni

Copertina del CD: Rammstein - Zeit © Universal Music

Dall’uscita del loro ottavo album in studio “Zeit”, i Rammstein sono stati in tournée in tutta Europa e arriveranno ad Amburgo il 15 giugno. Di più

NDR.logo