Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Raffreddore e influenza o Corona? Ecco come puoi capire la differenza

  1. Pagina iniziale
  2. Germania

creatura:

a: Fabiano Radatz

La Germania è stata travolta da un’ondata di malattie respiratorie, l’influenza si è diffusa e il Corona non è ancora finito. È così che ricordi quello che hai.

Hannover/Berlino – Il Robert Koch Institute (RKI) stima che circa dieci milioni di persone in Germania vivano in Germania Germania soffre di malattie respiratorie Un numero insolitamente elevato. Inoltre, in Germania imperversa un’ondata di influenza. Morì in Bassa Sassonia Finora dieci persone hanno sofferto degli effetti dell’influenza. Corona non è ancora finita.

Differenziare tra raffreddore, influenza e corona può spesso essere difficile. © Daniel Ingold / Imago

Quindi ci sono molte possibilità di infezione. Le persone che attualmente lamentano mal di gola, tosse e/o febbre si chiedono: cosa ho adesso? Raffreddore, influenza o corona? È così che puoi scoprire se hai il raffreddore, l’influenza o la corona, spiega il Centro federale per l’educazione sanitaria (BZgA).

Raffreddore e influenza o Corona? È così che riconosci il comune raffreddore

Sia il comune raffreddore che il comune raffreddore influenza (influenza) E i Covid-19 sono tutte infezioni respiratorie infettive causate da virus diversi. Ma secondo il BZgA, ci sono alcune caratteristiche della malattia che possono essere utilizzate per distinguere tra raffreddore, influenza e corona.

Il raffreddore comune è causato da molti virus diversi come i rinovirus e si esprime come segue:

  • Principalmente a causa di naso che cola, tosse e mal di gola
  • Raramente c’è febbre alta o febbre alta
  • In singoli casi, specialmente nelle persone immunocompromesse e nei bambini piccoli, possono svilupparsi complicazioni

Come riconoscere l’influenza

L’influenza può essere causata dai cosiddetti virus influenzali e può portare a complicazioni come la polmonite, soprattutto negli anziani, nei malati cronici e nelle donne incinte. Questi possono anche finire fatalmente. Secondo il BZgA, questi sintomi indicano un’infezione influenzale:

  • Insorgenza improvvisa di malattia con febbre accompagnata da mal di testa e/o dolori muscolari e una caratteristica sensazione di malessere
  • Spesso si aggiunge una tosse secca e irritante
  • Altri segni della malattia possono essere debolezza generale, sudorazione, naso che cola, raramente nausea, vomito e diarrea
  • Solo un terzo delle persone infette dal virus dell’influenza sperimenta il solito decorso febbrile della malattia
  • Un altro terzo prende l’influenza più facilmente e un terzo non ha alcun sintomo
  • La complicanza più comune dell’influenza è la polmonite
  • Le infezioni dell’orecchio medio sono una possibile complicanza nei bambini
  • Raramente può verificarsi infiammazione del cervello o del muscolo cardiaco
READ  Vitamina D: Non esiste un salvatore contro il Covid | NDR.de - Guida

Raffreddore e influenza o Corona? Questo ti dirà se hai il Covid-19

Tutti i sintomi di infezione respiratoria acuta possono verificarsi con Covid-19. Pertanto, il Covid-19 non può essere distinto da un raffreddore o da un’influenza sulla base dei soli sintomi E devono essere dimostrati da un test corona, consiglia BZgA.

Tuttavia, ci sono alcuni sintomi che indicano un’infezione da corona.

  • Sintomi comuni: tosse, naso che cola, mal di gola e febbre
  • Durante questo possono verificarsi mal di testa e dolori muscolari, così come debolezza generale e mancanza di respiro
  • Sono possibili anche altri sintomi come nausea, dolore addominale, diarrea, congiuntivite, eruzione cutanea, gonfiore dei linfonodi e sonnolenza.
  • Il segno distintivo di COVID-19 sono i disturbi dell’olfatto o del gusto

Una caratteristica speciale di Covid-19 sono i disturbi dell’olfatto o del gusto. Come con l’influenza, il decorso della malattia con Covid-19 varia notevolmente. L’infezione da coronavirus può rimanere asintomatica, ma sono possibili anche cicli di malattia gravi e potenzialmente letali.

Potrebbe interessarti anche: Questo è il modo migliore per proteggersi da RSV, influenza e corona questo Natale

Non solo il sistema respiratorio, ma anche altri sistemi di organi possono essere colpiti dall’infezione da coronavirus. Sono possibili varie complicazioni come insufficienza delle funzioni respiratorie e circolatorie, coinvolgimento cardiaco o renale e gravi reazioni infiammatorie.

Le persone anziane e le persone con malattie preesistenti hanno maggiori probabilità di sviluppare un decorso grave di Covid-19, ma possono essere colpite anche le persone più giovani senza malattie preesistenti. Le conseguenze sulla salute a lungo termine possono durare settimane o mesi dopo l’infezione da Covid-19.