Dicembre 7, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questo è quello che sta facendo oggi il rappresentante di Marcos

All’età di 12 anni, Timmo Niesner è diventato famoso per “Sposo una famiglia”, ma dopo la fine della serie si è completamente ritirato dai riflettori. Una decisione consapevole, ha detto a t-online.

Circa 40 anni fa, erano probabilmente la famiglia mista più famosa della Germania: Werner Schumann, Angie e i loro tre figli Tanya, Markus e Tom. Ha iniziato il 1983 con “Sposo una famiglia” Peter Wick e Thekla Carola Wied nei ruoli principali ZDF E colpisce nel segno nelle recensioni. La storia del grafico viennese, che ha sposato e divorziato madre di tre figli da Berlino e ha stravolto la sua vita, ha attirato fino a 20 milioni di persone per episodio.

“Non volevo essere speciale”

Gli attori sono diventati delle star, compreso Timmo Niesner, che all’epoca aveva solo dodici anni. Marcus, il figlio di mezzo della caotica famiglia televisiva, ha recitato per tre anni prima che la serie finisse nel 1986.

Girare è stato molto divertente, ma l’attenzione improvvisa non era “divertente” per lui da bambino, si è guardato indietro in un’intervista con t-online e ha rivelato: “Ho trovato la fama più come un peso”. Il costante riconoscimento di aver chiesto del suo ruolo gli ha dato una posizione speciale che in realtà non voleva. “Non volevo distinguermi dalla massa ed essere speciale, ma come gli altri bambini”, ricorda Timo Nesner.

“Sto sposando una famiglia” ha fatto star Peter Wick, Timo Nessner, Julia Biedermann, Tariq Helmy e Tekla Carola Wade (da sinistra a destra). (Fonte: IMAGO / Archivi Uniti)

A quel tempo, non c’erano così tanti media come oggi, dove circola l’attenzione, ed è stato il discorso della città per anni. Pertanto, dopo la fine di “Sto sposando una famiglia” e alcuni altri piccoli ruoli, il nativo di Berlino ha preso la decisione consapevole di allontanarsi dai riflettori. “Ho notato che vivere una vita pubblica non fa per me”, ha detto l’ex attore della serie, che non ha nemmeno un account sui social media. Afferma: “Amo recitare, ma senza gli effetti collaterali di firmare autografi e di essere riconosciuto per strada. Non ne ho bisogno”.

READ  Aveva solo 28 anni: è morto l'attore americano Joey Morgan

voce delle star di hollywood

Timmo Niesner è passato a lavorare dietro la macchina da presa e lavora ancora con grande successo come direttore del doppiaggio e speaker – e se è così, sarà riconosciuto solo dalla sua voce. Perché li presta a grandi star di Hollywood.

Timmo Niesner nel suo lavoro di doppiatore.  (Fonte: privato)Timmo Niesner nel suo lavoro di doppiatore. (Fonte: privato)

Dagli anni ’90 è la voce tedesca Elia legnoFra le altre cose, Frodo ha parlato nella serie “Il Signore degli Anelli”. Dal 2009 si sincronizza nel nuovo “Star Trek– Filma anche il signor Spock che da Zachary Quinto Ho giocato. Del suo gruppo musicale fanno parte anche Peter Sarsgaard, Tom Welling, Toffer Grace, Dominic Cooper e Paul Dano. esattamente come Eddie Redmayne In film come La scoperta dell’infinito o Animali fantastici.

“Quella varietà è ciò che amo del mio lavoro”, ha dichiarato entusiasta Timmo Niesner in un’intervista con t-online. “Ha interpretato così tanti ruoli diversi che, come attore tedesco, probabilmente non sarei stato in grado di raggiungere questo obiettivo.

Oggi, 5 novembre, Timmo Niesner festeggia il suo cinquantesimo compleanno. Anche se guarda alla sua prima fama in modo critico e dice consapevolmente a un padre di tre figli che “un po’ più di infanzia non sarebbe stato sbagliato”, è grato per l’esperienza che è stato in grado di acquisire davanti alla telecamera. Perché lo hanno portato dove si trova ora – e gli hanno dato un amico per tutta la vita: “Con Tarek Helmy, il mio fratellino, sono ancora in stretto contatto. Lo farò di nuovo per lui da solo”, ha detto Berlin.

READ  Adam in cerca di Eva 2021: quanti anni ha davvero Falko Ochsenknecht?