Settembre 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quattro partite senza vittorie: il Bayern fallisce ad Augusta

Stato: 19.09.2022 00:01

Il campione in crisi di profitto: dopo tre pareggi consecutivi, il Bayern Monaco ha subito una sconfitta contro l’FC Augsburg nel campionato tedesco.

Fallimento nel derby all’inizio del Wiesn: il Bayern Monaco ha continuato la sua crisi di profitti in Bundesliga e ha subito la sua prima sconfitta stagionale. Nel duello bavarese con l’FC Augsburg, la squadra di Julian Nagelsmann ha sorprendentemente perso 0-1 (0-0) dopo un’altra sfortunata conversione di sabato (17 settembre 2022) ed è entrata nella pausa per la nazionale con molta frustrazione.

Mirjam Barisha (59) ha segnato il gol d’oro per lo sconosciuto. Il portiere del Bayern Manuel Neuer avrebbe potuto pareggiare di testa (90+5), ma ha sbagliato.

Dopo 87 partite del campionato tedesco senza gol

Il Bayern, che è andato a reti inviolate per la prima volta in 87 partite di Bundesliga, domenica ha rovinato il tradizionale clima di squadra all’Oktoberfest. Quattro giorni dopo la vittoria per 2-0 in Champions League sul Barcellona, ​​​​il Bayern non è riuscito a battere la potente squadra di Augusta.

La squadra di Enrico Maaßen è riuscita ad affrontare i campioni del record per tutta la stagione e ha potuto festeggiare i primi punti davanti al pubblico di casa in questa stagione.

Nagelsmann porta tre nuovi giocatori

Nagelsmann non ha voluto sapere nulla dei possibili festeggiamenti della domenica prima della partita, del resto “la qualità del calcio è più importante di ogni visita all’Oktoberfest”. Il 35enne ha invece portato Nassir Mazraoui, Leon Goretzka e Matisse de Ligt al posto di Benjamin Pavard, Marcel Sabitzer e l’infortunato Lucas Hernandez rispetto alla partita del Barcellona. Maassen ha invece lasciato intatta la sua squadra dopo aver vinto 1-0 a Brema.

FCA con un gameplay aggressivo e intenso

Ha pagato. Con il loro stile di gioco aggressivo e intenso, l’Augsburger ha combattuto bene contro il Bayern Monaco. Inoltre, come in passato, nella squadra di Monaco si sono insinuati piccoli errori, che hanno anche ostacolato lo svolgimento della partita. Grandi occasioni come quelle di Leroy Sane (17), che ha fallito da solo a causa di una forte reazione del portiere dell’Augsburg Rafal Jekevich, sono state scarse all’inizio.

Secondo l’allenatore Enrico Maesen, l’FC Augsburg meritava davvero di battere il Bayern Monaco e ne è orgoglioso.

Le azioni in area di rigore sono aumentate dalla metà del primo tempo – per entrambe le squadre. Ma Florian Niederlechner (24), Iago (26) e Maximilian Bauer (38) della Fiat Chrysler, nonché Jamal Musyala (33) e Goretzka (37) / 44) hanno mancato la porta o sono stati bloccati dal portiere. .

Gikiewicz forte

Nella ripresa il Bayern è riuscito a pareggiare più spesso in area di rigore con l’Augsburg, ma mancava ancora la precisione necessaria. L’FCA ha punito questo: Berisha è stato miseramente libero su calcio di rigore e ha dovuto solo spingere. I bavaresi continuarono a correre, ma si disperarono più volte contro il potente Gikiewicz. Sane, ad esempio, non è riuscito a liberarsi contro il portiere della Fiat Chrysler (72° posto).

Il Bayern dà il benvenuto al Leverkusen

All’inizio dell’ottavo turno, il Bayern Monaco accoglierà Werkselv dal Leverkusen (venerdì 30 settembre 2022 alle 20:30). L’Augsburg affronta una sfida due giorni dopo dalla neopromossa dello Schalke 04 (17:30).

READ  "Non lascerà il club!"