Maggio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quali dieci alimenti dovrebbero essere consumati crudi?

Quali dieci alimenti dovrebbero essere consumati crudi?
  1. 24 vita
  2. salute

creatura:

da: Laura Nobbs

Se vuoi perdere peso, dovresti includere più frutta e verdura possibile nella tua dieta. Alcune varietà sono più salutari crude che cotte.

1/10Il cavolfiore è sano, povero di calorie e facile da preparare. Le verdure non hanno bisogno di essere cotte. Come sostituto del riso o in insalata, il cavolfiore contiene molti minerali, oltre alle vitamine C e B. Sono importanti per il tessuto connettivo. Con solo 22 calorie per 100 grammi, il cavolo è particolarmente povero di calorie. © Westend61 / Imago
Succo di barbabietola
2/10La barbabietola è ricca di importanti nutrienti come sottoprodotti, ferro e vitamina C. Tuttavia, molte persone mangiano solo barbabietole cotte. Il tubero crudo è più sano. La ragione di ciò è la perdita di flavonoidi, acido folico e vitamina C durante la cottura. Le barbabietole possono essere consumate crude in insalata o succo, per esempio. © WavebreakmediaMicro/Imago
Finocchi
3/10Il finocchio crudo è ben tollerato e facilmente digeribile. Mangiarlo crudo è particolarmente salutare. Poiché i tuberi contengono molto magnesio, calcio e vitamina C, nel finocchio si possono trovare anche oli essenziali come fenchone, anetolo e mircene, che si dice aiutino con problemi digestivi. D’altra parte, il calore può ridurre i livelli di alcuni nutrienti, come la vitamina C. © Auremar / Imago
Pepe rosso
4/10Il pepe contiene una quantità particolarmente elevata di vitamina C. Se le verdure vengono consumate crude, mezzo peperone copre il fabbisogno giornaliero di sostanze nutritive, secondo il rapporto della German Dietetic Association (DGE). Tuttavia, la vitamina termosensibile viene distrutta durante la cottura. Per questo motivo i peperoni vanno consumati crudi. © Francis Joseph Dean/Dean Picture/Imago
Cavolo sul tagliere
5/10Il cavolo crudo contiene un’elevata quantità di glucosinolati, che sono importanti per il sistema immunitario e hanno un effetto antibiotico. Il calore può anche alterare i livelli di vitamine e sostanze nutritive come vitamina C, potassio, magnesio, ferro e zinco. © YRisoluzione / Imago
Cipolla rossa affettata
6/10Le cipolle sono anche uno degli alimenti che contengono più ingredienti salutari crudi che cotti. Le numerose vitamine, antiossidanti e potassio che contengono rendono le cipolle molto sane. I tiosolfinati sono anche sostanze nutritive nelle cipolle crude che aiutano a prevenire l’infiammazione e la crescita del tumore. Se non ti piacciono le cipolle crude, puoi invece saltarle brevemente a fuoco basso. La sudorazione aumenta la secrezione di flavonoidi che, secondo gli esperti di Öko-Test, rafforzano le difese dell’organismo e bloccano gli allergeni. © Wideform / Imago
Una tazza di succo di carota
7/10Le carote sono ricche di vitamina A, che protegge gli occhi e la pelle dai dannosi raggi UV e dai radicali liberi. Le carote sono sane sia crude che cotte. Tuttavia, durante la cottura, si perdono alcuni importanti nutrienti. © 5second / Imago
Zucchine sull'aereo
8/10Contrariamente a quanto molti pensano, le zucchine possono essere consumate anche crude. Le verdure verdi sono particolarmente salutari se crude, poiché contengono ferro, vitamina A e vitamina C, tra le altre cose, se non cotte. Ingredienti importanti nella crosta. Per questo motivo le zucchine non vanno mai sbucciate prima di mangiarle. Secondo Öko-Test, i consumatori dovrebbero fare attenzione solo se le zucchine hanno un sapore amaro. In questo caso le sostanze amare chiamate cucurbitcaina sono già state rilasciate. © Westend61 / Imago
Il cavolfiore può essere visto.
9/10Sebbene la maggior parte delle verdure siano cotte, i broccoli possono essere consumati anche crudi. Il cavolo contiene molti nutrienti come vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E e K, potassio, calcio e beta-carotene. I broccoli sono anche ricchi di fibre e antiossidanti, noti anche come sostanze fitochimiche, che proteggono il corpo dai radicali liberi. I broccoli crudi sono particolarmente salutari perché conservano la maggior parte delle vitamine, in particolare la vitamina C sensibile al calore, e dei minerali. © Moodboard / Imago
Vari spicchi d'aglio caddero da un piccolo cesto.
10/10Anche il taglio dell’aglio rilascia allicina, che, secondo Apotekin Umchau, è importante per la salute del cuore e può ridurre il rischio di cancro. Tuttavia, il riscaldamento distrugge e perde i nutrienti. Se non vuoi mangiare l’aglio crudo, puoi soffriggere gli spicchi schiacciati nell’olio, secondo NDR. I composti di zolfo indesiderati vengono distrutti e il gusto diventa più mite senza danneggiare gli ingredienti sani. © Miroslava Drozdowski / Imago

Frutta e verdura sono i componenti principali di una dieta sana, poiché i cibi freschi contengono molte vitamine, preziosi minerali e crusca. E può anche aiutarti a perdere peso, cosa possibile con sedano, cetrioli, carote e zenzero, oltre al limone con la buccia. Tuttavia, alcune cultivar sono particolarmente sensibili al calore. Durante la cottura, la cottura al forno e la tostatura, molti dei nutrienti presenti possono andare persi. A differenza dei cibi caldi, i cibi crudi forniscono al corpo tutte le vitamine, gli enzimi e i minerali che può utilizzare. Il cibo crudo può anche aiutare ad alleviare l’indigestione e frenare l’appetito. La fibra alimentare che contiene aiuta il corpo a stimolare la funzione intestinale e a saziarsi più velocemente. Ci sono varietà che si mangiano meglio crude.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri redattori non sono autorizzati a rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.