Aprile 17, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quale dieta riduce il rischio?

Quale dieta riduce il rischio?
  1. 24vita
  2. Malattie
  3. cancro

Oltre all'esercizio fisico regolare, una dieta sana che includa determinati alimenti aiuta anche a prevenire la demenza e il morbo di Alzheimer.

Il rischio di sviluppare demenza o morbo di Alzheimer dipende da diversi fattori, tra cui in particolare l'età e le abitudini di vita come il consumo regolare di alcol e sigarette. Inoltre, malattie di base come l’ipertensione, il diabete, l’obesità, la depressione e il sonno inadeguato sono associate ad un aumento del rischio. La dieta mediterranea, in particolare il consumo regolare di olio d’oliva, può aiutare a mantenere una mente sana anche in età avanzata e a prevenire malattie come la demenza.

Previeni la demenza con verdure, noci e frutti di bosco

Broccoli
Se mangi regolarmente i broccoli, puoi prevenire o ritardare la malattia di Alzheimer. Perché i broccoli sono ricchi di antiossidanti che rafforzano e proteggono le cellule cerebrali. Consigliate anche zucchine e melanzane. © Monticello/Imago

In particolare, le verdure ad alto contenuto di sterolo stigmasterolo possono svolgere un ruolo cruciale. Gli steroli vegetali ingeriti attraverso il cibo hanno la capacità di prevenire la formazione delle proteine ​​della placca legate alla malattia di Alzheimer. medico. Lo spiega Markus Grimm, professore di neuroscienze sperimentali all'Università del Saarland Il giornale del medico: “Lo stigmasterolo agisce su vari processi molecolari. Riduce l'attività enzimatica, previene la formazione di proteine ​​associate al morbo di Alzheimer e modifica la struttura della membrana cellulare.” Avocadi e zucchine sono ricchi di stigmasterolo.

Mangia i cibi giusti che proteggeranno il cervello:

  • olio d'oliva
  • oliva
  • zucchine
  • Melanzana
  • Broccoli
  • Piselli
  • Fagiolo
  • avocado
  • Lenti a contatto
  • Ribes nero
  • mirtillo
  • Noci
  • Specie ittiche come salmone e merluzzo

Un modo per valutare il rischio personale di sviluppare demenza o morbo di Alzheimer è attraverso semplici test che puoi svolgere da solo e con i tuoi parenti: il test della demenza con immagini, numeri e forme, il test dell'orologio e il test del supermercato.

Altri interessanti argomenti sulla salute si trovano nella newsletter gratuita 24vita, alla quale potete iscrivervi qui.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull'argomento sanitario in questione e non è quindi destinato all'autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo la visita dal medico. Alla nostra redazione non è consentito rispondere a domande individuali sulle condizioni mediche.

L'editore ha scritto questo articolo e poi ha utilizzato un modello linguistico AI per migliorarlo a sua discrezione. Tutte le informazioni sono state attentamente controllate. Scopri di più sui nostri principi di intelligenza artificiale qui.