Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Putin minaccia “disastro”: in Germania inizia il calvario

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura:

a: Giorgio Anastasiade

George Anastasiades, caporedattore del quotidiano Münchner Merkur, commenta le minacce di Putin nella disputa sul gas e la reazione del governo federale. © Alexander Zemlianichenko / Pool AP / dpa / Klaus Hag

Lunedì, Mosca, in Germania, chiude il rubinetto del gas per lavori di manutenzione sul gasdotto Nord Stream 1. Sarà di nuovo operativo tra pochi giorni? Il governo federale teme il peggio. Commento di George Anastasiades.

Nel Guerra in Ucraina I cannoni sparano a pieno regime. E le bombe di Putin – almeno propaganda – colpiscono ogni giorno più gravemente in Germania. Il governatore del Cremlino si aspetta “gravi conseguenze” se le sanzioni proseguiranno. Se i gesti minacciosi su quelli inizino ora Lavori di manutenzione del gasdotto Nord Stream 1 Solo le schermaglie preliminari di una più ampia guerra del gas tra Russia e Germania diventeranno chiare tra pochi giorni. A Berlino la gente teme il peggio. “Non permetteremo a nessuno di comprare il nostro coraggio”, afferma Consulente Sfacciatamente audace. sinceramente?

La sicurezza non è mai stata disponibile gratuitamente nella storia umana

metterlo in Sa dove catturare i ricchi tedeschi. Erano loro i massimizzatori di profitto della globalizzazione, che parlavano sempre di moralità e allo stesso tempo si arrendevano ai regimi disumani di Mosca e Pechino. Ad oggi, molti non vogliono ammettere che l’incuria ha un prezzo e che la sicurezza non è stata liberamente disponibile nella storia umana. Sono sconvolti dalla lotta per la libertà degli ucraini. E i poveri non si chiedono senza motivo se ora debbano pagare il conto del partito.

Già richiesto AfD E il la sinistra Sacrificando francamente l’Ucraina sull’altare della pace imposta con Putin, a Monaco sono già impiegati grandi quadri. Marco Soder Accusa il governo di aver fondamentalmente fallito nel suo mandato di “fornire case calde, energia e cibo a prezzi accessibili”. È audace, dopo 16 anni di governi guidati dai sindacati che hanno portato il paese in questa situazione, e la Baviera è stata in prima linea nell’eliminazione graduale delle armi nucleari e di altre follie. Ma lui spera CSUIl presidente insiste sul fatto che i cittadini cercano un (diverso) capro espiatorio, ora che l’ormai insostenibile modello di business della Germania è crollato ed è iniziata la “prova” prevista dal filosofo King Habeck.

READ  Virginia Mistero risolto?: La seconda capsula del tempo della statua di Lee è stata aperta