Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Protezione dell’elettronica costosa: staccare la spina in caso di fulmini e tuoni?

Protezione dei dispositivi elettronici costosi
Staccare le spine in tuoni e fulmini?

Di Klaus Wedekind

Anche cercare il legno di faggio ed evitare i pascoli durante i temporali è sicuramente sbagliato e pericoloso. Ma che dire della regola di scollegare TV, computer e altri costosi dispositivi elettronici in caso di tuoni e fulmini? Anche questo è solo un mito?

Era consuetudine spegnere la TV quando si avvicinava un temporale. Ora ci sono molti altri dispositivi elettronici costosi e sensibili nella maggior parte delle case, ma molti utenti non fanno nulla per proteggerli dai fulmini, ritenendo che questo non sia più necessario. Hanno ragione?

La protezione da sovratensione è stata obbligatoria solo per pochi anni

No, non è vero. Con un periodo transitorio che scade al più tardi alla fine del 2018, la protezione da sovratensione è obbligatoria negli edifici nuovi, tra l’altro se “negli edifici sono installate apparecchiature di classe di sovratensione di Classe I o Classe II”, che può essere presupposta in ogni Palazzo residenziale. Tuttavia, questo non è il caso degli edifici più vecchi e i parafulmini non sono richiesti dalla legge.

“La maggior parte delle case non ha un parafulmine sul tetto, la cosiddetta protezione contro i fulmini esterna, che devia l’energia a terra”, ha affermato Harald Woolfly di ED Netze.servizio energetico“.” Se il proprietario della casa ha una parabola satellitare montata sul tetto, è probabile che i fulmini colpiscano prima la parabola, che funge da antenna per i fulmini. Questi oggetti metallici attirano letteralmente i fulmini e li trasmettono all’installazione domestica. Poi le cose vanno male per i computer e gli elettrodomestici”.

Tre livelli di protezione interna

Tuttavia, per proteggere gli apparecchi elettrici, è necessaria soprattutto una protezione interna contro i fulmini. È rumoroso Associazione di tecnologia elettrica, elettronica e informatica (VDE) suddiviso in tre fasi. Indicato anche come protezione grossolana, media e fine.

Il livello 1 è chiamato scaricatore di corrente di fulmine o dispositivi di protezione da sovratensione di tipo 1 (SPD 1). Sono, per così dire, il primo baluardo contro le correnti di fulmine che entrano nell’edificio tramite acqua, dati e altre linee e sono solitamente installate davanti al contatore elettrico. Fermo di protezione grossolano Allianz in diretta Di conseguenza, l’intero contenuto di energia del flash viene ridotto e la tensione residua residua viene ridotta a meno di 1300-6000 V.

I limitatori di sovratensione di tipo 2, noti anche come scaricatori di fulmini, sono solitamente utilizzati nei quadri elettrici o in altre sottostazioni di distribuzione. Il livello di protezione medio limita la sovratensione residua a meno di 600-2000 volt.

La protezione degli edifici non è sufficiente

Tuttavia, questo resto è ancora sufficiente per porre fine ai dispositivi elettronici. fastidioso “rivista di informatica“Devono resistere solo a 500 Volt per ottenere l’obbligatoria marcatura CE. La brochure”Protezione da sovratensioneSecondo l’iniziativa Elektro +, i dispositivi elettronici hanno una rigidità dielettrica di almeno 1500 V per l’alimentazione, il che significa che anche se è presente una protezione da sovratensione, si consiglia di scollegare i preziosi dispositivi elettrici quando si avvicina un temporale.

Tuttavia, il metodo di separazione è di scarsa utilità se nessuno è a casa quando arriva la tempesta. Un’alternativa sono i dispositivi di protezione di tipo 3. Di solito sono prese multiple con protezione da sovratensione. Tuttavia, questa sottile protezione è di scarsa utilità se non è disponibile una protezione da sovratensione di livello 1 e 2. Inoltre, in caso di fulmine nelle vicinanze, possono verificarsi tensioni superiori a quelle che possono sopportare le strisce, nonostante le controindicazioni della corrente. Quindi, quando ne acquisti uno, devi assicurarti di poter dissipare quanta più elettricità possibile.

Estrarre anche il telefono e i cavi dati

Se vuoi proteggere i tuoi dispositivi, non dovresti pensare solo ai cavi di alimentazione. Anche i cavi Internet, telefonici o dell’antenna collegati possono essere fatali. AVM Si consiglia quindi esplicitamente, ad esempio, di staccare la spina delle scatole e degli accessori Fritz o dei telefoni di rete fissa durante i temporali. In alternativa, Elektro + consiglia di installare speciali scaricatori di tecnologia di comunicazione incorporati nell’armadio del contatore.

Anche gli impianti fotovoltaici, le pompe di calore, la tecnologia degli impianti degli edifici, ecc. richiedono una protezione speciale contro le sovratensioni. Informazioni e consigli sono disponibili nella brochure.Protezione da sovratensione“.

READ  Dow in primo piano: ripresa a Wall Street