Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Proprietà per un valore di மில்லியன் 100 milioni: Italia sequestra presunta villa Mazepin in Sardegna

Immobile del valore di 100 milioni di euro
L’Italia sequestra villa Mazepin in Sardegna

Inoltre: Nikita Masebin Haas non solo ha perso l’abitacolo nella scuderia di Formula 1, ma, come suo padre, è nella lista delle sanzioni UE, e ora anche la sua villa in Sardegna è stata confiscata. Il valore dell’immobile sarebbe di oltre 100 milioni di euro.

La polizia finanziaria italiana ha confiscato una villa presumibilmente di proprietà dell’ex pilota di Formula 1 Nikita Masebin nell’ambito delle sanzioni contro gli oligarchi russi. Secondo i funzionari, la villa di Porto Servo, sulla famosa Costa Smeralda a nord-est dell’isola mediterranea della Sardegna, vale più di 100 milioni di euro di beni noti come l’automobilista “Rocky Ram” e suo padre Dmitry. Co-proprietario di una società di fertilizzanti minerali e di una società mineraria.

È considerato un confidente del leader del Cremlino Vladimir Putin; Il padre e il figlio di Masebin sono stati inseriti nell’elenco delle sanzioni dell’UE a causa della guerra in Ucraina. La Guardia di Finanza ritiene che la villa e la proprietà siano di proprietà di una società straniera Mazepin, compreso uno stagno incastonato nelle rocce della baia in Costa Smeralda. Dallo scoppio della guerra e dall’imposizione delle sanzioni, gli italiani hanno messo a dura prova le case e le barche di lusso di proprietà degli oligarchi russi.

Masebin, 23 anni, è stato il pilota della scuderia americana Haasin in Formula 1 e della squadra di Mick Schumacher fino all’inizio di marzo. Tuttavia, poco prima dell’inizio della stagione, a seguito dello scoppio della guerra, il gruppo si sciolse con Uralkali, un russo e importante sponsor della stessa compagnia mineraria in parte di proprietà del padre Dmitry.

READ  La Corea del Nord afferma che il missile è stato lanciato da un sottomarino