Giugno 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pieno controllo: Siemens Gamesa punta forte: Siemens Energy pianifica Addio al mercato azionario Siemens Gamesa – la trasformazione richiederà più tempo | newsletter

Con un’offerta di 18,05 euro per azione, la società con sede a Monaco di Baviera vuole prendere il restante 32,9 per cento, ha annunciato sabato sera. Ciò equivale a circa quattro miliardi di euro. Se l’offerta va a buon fine, Energy Gamesa vuole toglierla dalla borsa e integrarla nel gruppo. Il CEO Christian Broch e il CFO Maria Ferrero vogliono spiegare i dettagli in una conferenza stampa online lunedì (9:00).

Siemens Energy possiede già una partecipazione del 67,1% in Gamesa. La società spagnola, con sede a Zamudio vicino a Bilbao, è quotata in borsa in modo indipendente. È da tempo alle prese con problemi. Di recente, la figliastra Siemens Energy ha elogiato i dati trimestrali quattro volte di seguito. Il business dell’energia eolica onshore, in particolare, è alle prese con costi e difficoltà di produzione. Siemens Energy ha affermato che a causa di problemi operativi e sfide che il settore deve affrontare, Gamesa “si trova attualmente in una posizione finanziaria difficile”.

Il gruppo ha sottolineato che la prevista fusione faciliterebbe l’adozione delle “misure necessarie” per stabilizzare l’attività. Gamesa beneficerà di un coinvolgimento più stretto, in particolare nelle aree della produzione, della catena di approvvigionamento, della gestione dei progetti e dei clienti. Energy spera anche in sinergie in termini di costi e ricavi.

I residenti di Monaco cercano da tempo di controllare la situazione a Gamesa. Tra le altre cose, i manager di Energy sono passati a posizioni dirigenziali in Spagna, tra cui Jochen Eickholt, presidente di Gamesa dall’inizio di marzo.

Da tempo si speculava sul fatto che Energy non sarebbe stata in grado di risolvere i problemi alla Gamesa più facilmente se l’intera filiale fosse stata acquistata e tolta dalla borsa. Il 18 maggio Energy ha annunciato che stava valutando un’offerta del genere e la decisione è stata ora presa.

Oltre a un’azione più diretta contro Gamesa, avrebbe potuto svolgere un ruolo anche la revoca degli obblighi di segnalazione. Inoltre, le azioni di Gamesa hanno recentemente perso molto del loro valore alla luce dei problemi che l’azienda sta vivendo. L’acquisizione completa è di conseguenza più economica.

READ  Il miglior burro del test: i vincitori del test secondo Stiftung Warentest

In una presentazione pubblicata da Siemens Energy, il gruppo ha fissato settembre come data obiettivo per l’inizio dello spettacolo. Potrebbe quindi essere completato in ottobre e, in caso di successo, completato entro la fine dell’anno.

Il presidente del consiglio di sorveglianza Joe Kaeser ha sottolineato che è fondamentale fermare rapidamente la tendenza al ribasso di Siemens Gamesa e iniziare rapidamente un riallineamento del valore. Pertanto, il Consiglio di Sorveglianza “sostiene espressamente i piani del Consiglio di fusione” Gamesa.

Siemens Energy: la trasformazione della controllata Jamsa per l’energia eolica richiederà più tempo

Anche dopo la riuscita fusione della controllata Siemens Gamesa per l’energia eolica, Siemens Energy non si aspetta una soluzione rapida ai problemi. Ciò è in parte dovuto alla durata dei progetti, ha affermato lunedì il capo del settore energetico Christian Bruch. Il gruppo, che in precedenza possedeva il 67,1% di Gamesa, ha annunciato durante la notte da sabato a domenica di voler acquistare le azioni in circolazione a 18,05 euro ciascuna, quasi 4 miliardi di euro in totale.

L’obiettivo di Energy è rendere pubblica Gamesa e integrarla completamente. In questo modo, i residenti di Monaco vogliono aiutare la figlia a cambiare le cose. Gamesa ha recentemente dovuto emettere diversi avvisi di guadagno. La società sta riscontrando problemi con la sua attività di turbina eolica onshore. Tuttavia, lunedì Bruch ha apertamente riconosciuto ancora una volta questo tipo di attività. Non vede alcun motivo per deviare dalla logica di fornire strutture a terra e in mare oltre al servizio.

Con la sua offerta, Energy punta a un’acquisizione completa, ma non c’è limite inferiore per l’efficacia. Se si tratta di integrazione, il gruppo prevede di costare 300 milioni di euro all’anno entro tre anni. Secondo Bruch, si tratta principalmente di acquisti e logistica. Energy intende completare l’acquisizione entro la fine dell’anno.

READ  Un noto marchio di moda prima della fine? 300 filiali prima della vendita

Lo scambio inizialmente ha risposto positivamente ai piani. Apparentemente, lunedì mattina le azioni sia del gruppo di Monaco che della controllata dell’energia eolica sono aumentate. Tuttavia, l’energia ha dovuto rinunciare di nuovo a questi guadagni durante la sessione mattutina.

Gli investitori accolgono con favore la piena acquisizione di Siemens Gamesa

La richiesta completa acquisizione di Siemens Gamesa da parte della società madre ha fatto salire vertiginosamente la valutazione delle azioni dell’industria europea dell’energia eolica all’inizio della settimana. Mentre le azioni di Siemens Gamesa alla Borsa di Madrid sono aumentate del 6,27% a 17,795 euro e si sono avvicinate al prezzo di acquisto quotato, anche le azioni di concorrenti come Vestas e Nordex sono aumentate notevolmente.

Con un’offerta di € 18,05 per azione Siemens Gamesa, il gruppo di tecnologia energetica Siemens Energy vuole acquisire il 32,9 percento che non possiede ancora. Il prezzo di acquisto è di circa quattro miliardi di euro. Se l’offerta va a buon fine, Gamesa verrà ritirata dalla borsa e integrata nel gruppo. Di recente, la controllata quotata a Madrid ha incasinato il bilancio trimestrale della società madre per quattro volte di seguito.

I progressi di Siemens Energy, attesi dal mercato, sono stati accolti con una risposta positiva da parte degli esperti. L’esperto di Goldman Sachs Ajay Patel, ad esempio, ha commentato che si adatta ai pilastri chiave della strategia dell’Energy Technology Group di concentrarsi sulla produzione di energia con basse o nessuna emissione di inquinanti e sul trasporto e lo stoccaggio dell’energia. Simon Toennessen della US Jefferies Bank ha osservato che la divisione gas e centrali elettriche finora sottovalutata di Siemens Energy potrebbe rivalutare Siemens Gamesa a medio e lungo termine.

READ  Un momento di amara verità per i collaboratori di Adler

Le azioni di Siemens Gamesa sono aumentate mercoledì, spinte dalla prospettiva di un simile accordo. In tre giorni di negoziazione, il prezzo è aumentato di quasi il 24%. Ajay Patel di Goldman Sachs ha messo il sovrapprezzo Siemens Energy sull’ultimo prezzo di Gamesa ancora non influenzato da questa speculazione a circa il 28%.

Se l’offerta verrà accettata in toto, Siemens Energy intende finanziare fino a 2,5 miliardi di euro del volume totale in azioni o strumenti simili ad azioni. Il restante importo sarà finanziato da capitale di debito e liquidità disponibile.

L’analista di Jefferies Simon Toennessen ritiene che Siemens Energy stia ora raccogliendo quasi la metà della componente massima di capitale con un aumento di capitale di 1,2 miliardi di euro nella prima fase. La società di Monaco dovrà emettere circa 75 milioni di nuove azioni per questo scopo. Questo, a sua volta, significa una riduzione dell’8% dei risultati per gli azionisti.

All’inizio, gli azionisti di Siemens Energy hanno accolto con gioia la notizia, come dimostrato da un aumento iniziale del 3,7% al vertice. Tuttavia, di conseguenza, sono rimasti relativamente calmi, anche se le azioni sono diventate negative. Di recente, le azioni quotate in MDAX hanno perso circa l’1% di valore.

Monaco di Baviera / Francoforte (dpa-AFX)

Prodotti con leva selezionati su Siemens Energy AGCon i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Seleziona semplicemente la leva desiderata e ti mostreremo i prodotti aperti appropriati su Siemens Energy AG

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Altre notizie su Siemens Energy AG

Fonti delle immagini: SOPA Images / Getty Images