Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pfattner ai rigori: pareggio Italia – calcio femminile

Elisa Pfattner ha presentato il programma del corso. © Social media

La Nazionale italiana ha conquistato il primo punto ai Campionati Europei Femminili U19 in Repubblica Ceca. L’altoatesina Eliza Fattner ha avuto un ruolo importante.

Il 18enne di Lotsphone è una delle start-up più talentuose e, di conseguenza, la migliore della nazionale Under 19. Già dentro In primo luogo, la squadra ha perso la partita contro la Spagna L’altoatesino ha mostrato una forte azione, conquistando il primo posto con un vantaggio di 2-2 giovedì contro la Francia.

L’onnipresente Pfattner ha vinto un rigore poco prima dell’intervallo, un po’ controverso, ma è stato utilizzato dall’Italia per andare in vantaggio per 1-0. Nicole Arkhangelsk è diventata al sicuro. Le francesi preferite sono state quindi spinte al pareggio, che alla fine è arrivato al 65′: Judith Coquette ha affinato il mix da guardare. Pochi minuti dopo, Luana Ripadera ha messo in evidenza i francesi, portando sul 2-2 il punteggio di rigore dell’Argentina nel finale.

Progresso irrealistico

Così le possibilità di progresso dell’Italia sono state ulteriormente ridotte. Nell’ultima partita del girone contro la Repubblica Ceca di domenica, la vittoria è ormai fondamentale. A seconda della situazione, potrebbe non essere sufficiente. Giovedì sera la Spagna ha nettamente battuto 5-0 la Repubblica Ceca, quindi netta leader in classifica. Se la Spagna batterà la Francia e l’Italia l’ultima Repubblica Ceca, la differenza reti determinerà chi potrà avanzare.

Scrivania:

Condizione Paese Giochi Punti
1. Spagna 2 6
2. Francia 2 4
3. Italia 2 1
4. Repubblica Ceca 2

Suggerimenti

READ  Viaggio in bicicletta: Bushman va in Italia con carenza a Zero - Notizie