Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pesanti combattimenti nell’Ucraina orientale – La Russia attiva le sue difese aeree in Crimea

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura:

a: Elena GraziaE il Andrea Atz

Combattere in Ucraina la guerra non riposa. Il presidente ucraino Zelensky chiede maggiore sostegno alla comunità internazionale. Ticker di notizie.

+++ 10:40: Secondo notizie non confermate, le difese aeree nell’area di Sebastopoli sono state attivate due volte durante la notte. Sebastopoli si trova nella penisola di Crimea, che la Russia ha annesso all’Ucraina nel 2014. Subordinato Kiev Indipendente riferisce, citando il suo canale Telegram Radio Europa Libera / Radio LibertàChe Petro Andryushenko, consigliere del sindaco di Mariupol, ha lanciato un messaggio corrispondente.

Soldati russi in Crimea, annessa da Mosca. © Konstantin Mihalchevskiy / dpa

Notizie della guerra in Ucraina: la Russia attacca l’Ucraina meridionale

+++ 08:50: Le forze russe hanno nuovamente lanciato attacchi missilistici alla periferia di Zaporizhia, nel sud dell’Ucraina. Lo ha riferito Oleksandr Starukh, capo del dipartimento militare della regione di Zaporizhia, via telegramma. Una persona è rimasta ferita nell’attacco di martedì sera (3 gennaio). Un incendio è scoppiato in una struttura infrastrutturale civile. Di conseguenza, sono stati annunciati allarmi aerei in Ucraina negli stati di Donetsk, Kharkiv, Poltava e Dnipropetrovsk. Continua lo stato di allerta nella regione di Luhansk.

Aggiornamento da mercoledì 4 gennaio alle 6:30: Dopo i nuovi attacchi missilistici russi, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha invitato la comunità internazionale a rafforzare le capacità di difesa del suo Paese. Nel suo videomessaggio, distribuito a Kiev martedì sera (3 gennaio), Zelensky ha affermato che l’Ucraina si sta preparando a una nuova ondata di mobilitazione da parte dello “stato di terrore” russo, e quindi deve essere preparata. Dopo conversazioni telefoniche con i capi di governo di Paesi Bassi, Gran Bretagna, Norvegia e Canada, ha chiesto tutto il possibile per garantire la sconfitta della Russia nella guerra.

Notizie sulla guerra in Ucraina: attacchi russi nell’Ucraina orientale

+++ 22:35: Secondo le informazioni dell’agenzia di stampa statale russa TASS, l’esercito russo avrebbe distrutto diversi lanciamissili HIMARS. Ieri le forze armate hanno distrutto quattro lanciamissili HIMARS di fabbricazione statunitense. Inoltre, 120 soldati ucraini sono stati uccisi nella separatista Repubblica popolare di Donetsk. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

+++ 20:50: Il comandante in capo delle forze armate ucraine Valery Zaluzhny e il capo della difesa degli Stati Uniti, il generale Mark Milley, hanno discusso della situazione attuale in prima linea. In un post su Telegram, Zaluzhny ha descritto pesanti combattimenti nelle regioni di Luhansk e Donetsk. La situazione intorno a Pashmut, Solidar e Mayorsk è particolarmente difficile. Lì il nemico cerca di avanzare di nuovo, “camminando sui loro cadaveri”. Il generale ucraino indica la sconfitta dell’esercito russo nella battaglia per la città di Bakhmut.

Tuttavia, secondo lo stato maggiore dell’Ucraina, la situazione su tutte le linee del fronte è sotto controllo. Anche a Donetsk è stato possibile mantenere posizioni e avviare ulteriori contrattacchi. Dentro e intorno a Zaporizhia e alla centrale nucleare, è sicuro. “Manteniamo affidabili le linee di difesa nella direzione di Zaporizhia e cerchiamo di proteggere Kherson dal fuoco nemico, in particolare i civili e le importanti infrastrutture della città”, condivide Zalonginy nel suo Telegram.

Notizie della guerra in Ucraina: la Russia sta pianificando “operazioni offensive” nel nord e nell’est

+++ 17:30: Nei prossimi mesi di guerra, la Russia si concentrerà maggiormente sull’Ucraina orientale e settentrionale. Come un portale di notizie Kiev Indipendente Riferendosi all’addetto stampa del Ministero della Difesa dell’Ucraina, l’esercito russo sta pianificando “operazioni offensive” che includono attacchi simultanei da nord e da est. Il portavoce della stampa, Chernyak, ha detto che le forze armate ucraine sono pronte.

Chernyak ha affermato che la strategia delle forze russe è quella di mantenere il corridoio di terra della Crimea occupata e catturare l’intera regione di Donetsk. Tuttavia, il fiume Dnepr, che separa l’Ucraina orientale dal centro, non poteva essere superato dall’esercito russo.

Secondo le stime dell’intelligence ucraina, la Russia potrebbe perdere fino a 70.000 soldati nei prossimi quattro-cinque mesi. Tuttavia, la leadership russa è “preparata a tali perdite”, ha aggiunto Chernyak: “Sanno che perderanno, ma non hanno intenzione di porre fine alla guerra”. Come faccio Kiev Indipendente È stato riferito che Valeriy Zaluzhny, il comandante in capo delle forze armate ucraine, ipotizza che la Russia voglia compensare le sue imminenti perdite reclutando circa 200.000 nuovi soldati.

Notizie della guerra in Ucraina: la Russia sta bombardando l’est – allerta aerea in diverse regioni

+++ 16:22: Come l’Independent News Service Prossimo Annunciato su Twitter, l’allerta aerea ucraina è stata ampiamente ampliata. Dopo che le prime sirene hanno suonato in aree isolate nell’est e nel sud del paese, l’intero est e il sud, così come parti del centro, sono stati ora avvertiti di attacchi aerei. Attualmente c’è un’allerta aerea in dieci regioni ucraine.

+++ 15:15: Il 3 gennaio, gli attacchi russi si sono concentrati principalmente nell’Ucraina orientale. Come molti media ucraini hanno riferito all’unanimità, violenti attacchi missilistici sono stati effettuati in diverse regioni. La città di Korakhov nell’oblast di Donetsk è stata particolarmente colpita, con l’artiglieria che ha colpito una zona residenziale. Lo ha riferito il capo dell’amministrazione militare ucraina per la regione di Donetsk Pavlo Kirilenko tramite Telegram.

Martedì pomeriggio, nella vicina città di Kramatorsk, l’amministrazione comunale ha chiesto a tutti i cittadini di rimanere in rifugi di emergenza. Il rapporto è stato preceduto da un attacco missilistico russo, che ha ferito diversi residenti della città e ucciso una persona. L’allerta aerea è stata lanciata oggi anche in diverse regioni dell’Ucraina orientale e meridionale. Mykolaiv e Cherson, tra gli altri, ne sono colpiti.

Notizie della guerra in Ucraina: la scoperta di una camera di tortura russa in una casa privata

+++ 14:15: Un’altra camera di tortura russa è stata scoperta nel sud dell’Ucraina. Secondo l’ufficio del pubblico ministero, i pubblici ministeri ucraini hanno scoperto una camera di tortura allestita dalle forze di occupazione russe in una casa privata confiscata nel villaggio di Oleksandrivka nell’oblast di Mykolaiv.

Lì, i residenti locali sarebbero stati arrestati e torturati dalle forze speciali russe, che, secondo i pubblici ministeri, si sarebbero rifiutate di collaborare. Come un portale di notizie Kiev Indipendente Facendo riferimento al servizio di sicurezza dell’Ucraina, le forze russe avrebbero soffocato le vittime con sacchetti di plastica, le avrebbero percosse con oggetti pesanti e dato loro scosse elettriche.

Notizie di guerra in Ucraina: la Russia tiene in cattività più di 3.000 ucraini

+++ 12:40: Attualmente ci sono almeno 3.392 soldati e civili ucraini in cattività russa. Lo riferisce la consulente di Selenskyj, Alona Verbytska. Quindi i numeri sono stati confermati ufficialmente da Mosca. Da un’intervista di Rete di liberazione Germania (RND) Con il Commissario per la protezione dei diritti dei difensori mostra anche che attualmente in Ucraina mancano circa 15.000 persone. Non è chiaro cosa sia successo ai dispersi.

Secondo i rapporti, nel 2022 l’Ucraina restituirà quasi 1.600 prigionieri di guerra. Kiev Indipendente Facendo riferimento al Ministero per il Reinserimento dei Territori Temporaneamente Occupati. Nell’ultimo scambio di prigionieri del 31 dicembre, 140 ucraini sono stati liberati dalla prigionia russa, secondo il capo dell’ufficio presidenziale, Andriy Yermak.

Notizie nella guerra in Ucraina: Selinsky avverte della stanchezza dei difensori

+++ 10:50: Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelenskij Ha avvertito di una guerra di logoramento contro la Russia. È chiaro che la parte russa vuole logorare il popolo ucraino e i suoi difensori di lunga data. “Abbiamo informazioni che la Russia sta pianificando un attacco a lungo raggio con i droni Shahed”, ha detto Zelensky. Uno sguardo ai robot volanti provenienti dall’Iran che sono ampiamente utilizzati.

L’esercito russo utilizza principalmente droni per distruggere la rete elettrica attaccando le infrastrutture urbane. Nel suo discorso video, Zelensky ha affermato che la Russia vuole raggiungere il logoramento, “esaurendo il nostro popolo, la nostra difesa aerea, la nostra energia”.

Notizie sulla guerra in Ucraina: la Russia lancia attacchi con nuovi droni

Primo rapporto di martedì 3 gennaio: MOSCA/Kiev – L’esercito russo ha lanciato un altro attacco mirato alle infrastrutture energetiche dell’Ucraina. Nella notte del 2 gennaio, i soldati russi hanno lanciato un attacco con droni kamikaze iraniani Shahed 131/136. Questo è secondo quanto riportato dal portale di notizie Kiev Indipendente Fuori da.

come il sindaco di Kiev, Vitali Klitschkooccupazione cavo Rapporti, 40 droni possono essere avvistati sopra la capitale ucraina. Di questi, 22 sono terminati Kievtre nelle zone limitrofe e 15 nelle province limitrofe sono state abbattute.

Notizie di guerra in Ucraina: massicce interruzioni di corrente dopo gli attacchi russi

Tuttavia, l’attacco russo ha messo fuori uso il potere a Kiev. Il potere è andato di nuovo in altre parti dell’Ucraina. Secondo l’operatore di rete statale Ukrenergo, si è verificata un’interruzione di corrente di emergenza mentre continuano gli sforzi di recupero.

Le forze russe hanno ripetutamente sequestrato infrastrutture energetiche in tutta l’Ucraina dall’inizio di ottobre attaccato. Molte persone hanno perso la vita e ci sono stati guasti all’elettricità, all’acqua e al riscaldamento.

Proprio alla vigilia di Capodanno, la Russia ha lanciato un massiccio attacco missilistico contro l’Ucraina. Gli attacchi hanno ucciso molti civili a Kiev. Secondo gli esperti, Tuttavia, il presidente russo Vladimir Putin sta lentamente esaurendo le armi. (Hg/DSPA)

READ  La guerra con la Russia: perso da un terzo alla metà dell'equipaggiamento - un anno individua l'esercito ucraino