Settembre 26, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perseverance Rover della NASA: nuovo record di distanza e prima tappa di più giorni

Il rover Perseverance della NASA sta facendo rapidi progressi sulla superficie di Marte e ora ha completato per la prima volta un volo di più giorni con una singola istruzione. Ciò potrebbe porre fine ai giorni in cui il veicolo avrebbe dovuto aspettare nei fine settimana o nei giorni festivi perché non era stato detto cosa fare dopo, spiega l’ingegnere della NASA Vandy Verma. Ha anche coperto quasi 320 metri in un solo giorno su Marte, più di qualsiasi altro veicolo spaziale su Marte. Nel frattempo, il mini elicottero Ingenuity ha completato il suo 20° volo. Le due macchine insieme hanno raggiunto il loro luogo di atterraggio originale e ora sono in viaggio.

come verma Spiegato in un post sul blog, Perseverance ha un sistema di navigazione di bordo che guida autonomamente il rover attraverso il terreno. Prima della tappa, i luoghi da evitare possono essere identificati come ostacoli, compresa la sabbia. Quando il veicolo naviga verso una destinazione programmata, la sua programmazione assicura che ad ogni metro percorso presuppone che il suo posizionamento diventi meno preciso. Le aree da cui deve allontanarsi vengono ampliate di conseguenza, il che significa che la corsia su cui deve camminare diventa sempre più piccola. Se diventa troppo stretto, il rover si fermerà e attenderà dati precisi sulla posizione, altrimenti può coprire le fasi di registrazione, come quella di metà febbraio.

Guardando indietro alle tracce dopo due delle tre tappe del primo trekking di più giorni.

(Foto: NASA/JPL-Caltech)

Pertanto, la pianificazione per le tappe di più giorni è più difficile, poiché non è possibile determinare in anticipo dove si troverà il rover alla fine della giornata. Tuttavia, poco prima della fase di registrazione, i Perseverance hanno percorso oltre 500 metri in tre giorni senza ricevere nuove istruzioni nel frattempo. Entrambi gli sviluppi assicurano che il rover si muova più velocemente e diventi più indipendente dal centro di controllo. In totale, la Perseveranza ha tagliato più di quattro chilometri sulla superficie di Marte e ora si sta dirigendo verso un cratere che è destinato a volare intorno. La creatività ha raggiunto anche più di quattro chilometri nei suoi venti viaggi, Ha attraversato 391 metri l’ultima volta il 25 febbraio.

(Foto: NASA/JPL-Caltech)

La perseveranza e la creatività sono sbarcate su Marte più di un anno fa. Il piccolo elicottero avrebbe dovuto provare che i droni potevano decollare da lì. Presentata questa demo con il primo volo storico a motore su Marte e, dopo molti altri voli, la NASA ha deciso di non lasciar andare la creatività come inizialmente previsto. Nel frattempo, la creatività accompagna il rover, la cui missione torna ad essere il fulcro. Perseverance sta attualmente raccogliendo campioni di suolo che in seguito depositerà in un modo che un’altra sonda può raccogliere e riportare sulla Terra. Entrambi sono in arrivo ora in un ex letto di fiume asciutto che dovrebbero esplorare da vicino.


(mo)

alla home page

READ  L'alto contenuto proteico stimola il metabolismo