Aprile 14, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ora puoi condividere le risposte della chat di Bing su Facebook e altre piattaforme di social media: MSPoweruser

Ora puoi condividere le risposte della chat di Bing su Facebook e altre piattaforme di social media: MSPoweruser

La nuova esperienza Bing di Microsoft è ancora in anteprima, ma la buona notizia è che sta rapidamente migliorando per essere più user-friendly. Il gigante del software sta lavorando duramente per aggiungere nuove funzionalità per rendere il nuovo Bing più utile per gli utenti. Ad esempio, la possibilità di condividere le risposte della chat di Bing con altri è stata aggiunta di recente.

In post sul blogMicrosoft ha annunciato che il suo nuovo chatbot Bing ora offre agli utenti la possibilità di condividere le risposte alla chat con persone su varie piattaforme di social media, tra cui Facebook, Twitter, Pinterest ed e-mail. Inoltre, puoi copiare il link di risposta alla chat e condividerlo con chiunque.

Condividendo le risposte con le persone sui social media, gli utenti di Bing incoraggiano indirettamente più persone a provare la nuova esperienza di Bing. Questo, a sua volta, porterà più persone alla piattaforma Bing di Microsoft. Oltre ad aumentare la quota di mercato di Bing, incoraggiando più persone a utilizzare il chatbot, Microsoft imparerà anche di più sul modello di utilizzo, che contribuirà a migliorare l’esperienza complessiva nel prossimo futuro.

Nelle ultime settimane, Microsoft ha aggiunto una serie di nuove funzionalità alla nuova esperienza Bing, tra cui una risposta più rapida implementando le tecnologie GPT-4, chat Skype con Bing e un aumento del numero massimo di round che puoi avere in una singola conversazione con Bing da 10 a 15 e il numero di giri al giorno da 120 a 150 e oltre. Il colosso di Redmond aggiungerà ulteriori nuove funzionalità nei prossimi giorni.

Come promemoria, Bing di Microsoft non è disponibile per tutti, ma sembra che Microsoft abbia ridotto i tempi di attesa per la registrazione degli utenti alla coda di Bing. Abbiamo sentito che la scorsa settimana Microsoft ha permesso a chiunque di provare la nuova esperienza Bing senza iscriversi a una lista d’attesa. Ci sono state voci secondo cui Microsoft Bing non è più in anteprima. Tuttavia, un dirigente dell’azienda ha successivamente chiarito che era ancora in anteprima.