Agosto 11, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Opacità del vitreo: questo è ciò che significano le minuscole derivazioni nel campo visivo

Può accadere all’improvviso e inaspettatamente. Quindi vediamo fibre microscopiche ovunque guardiamo. Le particelle trasparenti hanno diversi nomi, sebbene siano alquanto sconosciute. Questi sono i cosiddettizanzara volante“,”galleggia“o”galleggiaD’altra parte, il termine medico si riferisce a qualcosa di molto chiaro.

Opacità del vitreo: ecco perché guardi ai floater

Chiunque veda zanzare volanti ha sintomi di opacità del vitreo. E anche se potrebbe suonare male, per ora non devi preoccupartene. come tale Una conseguenza naturale del processo di invecchiamento I galleggianti negli occhi appaiono da soli. È anche più comune nelle persone miopi, nelle persone con diabete o pressione alta e nelle persone che bevono poco.

la ragioneCon l’età, il vitreo dell’occhio si restringe e le sue fibre perdono la loro struttura regolare. Nel ciclo successivo, il vitreo può perdere il contatto con la retina e vibrare con il movimento degli occhi. Questo mette a fuoco argomenti, come Netdoktor spiegato.

In alcuni casi, è necessario prestare attenzione

Esperti della Mayo Clinic Descrivere Il fenomeno è un po’ diverso. Lì dice che la porzione gelatinosa del vitreo diventa sempre più fluida, facendo raggruppare le fibre esistenti e proiettando piccole ombre sulla retina.

La cosa buona: in generale, una tale opacità vitrea ostruisce leggermente il campo visivo. Generalmente I galleggianti oculari scompaiono da soli ancora. Tuttavia, secondo la Mayo Clinic, fai attenzione se noti un improvviso aumento delle zanzare volanti. Soprattutto se ci sono lampi di luce, si consiglia di consultare un oculista.

Lo studio mostra che la dieta può eliminare i floater

Per combattere efficacemente i sintomi, i ricercatori della South East Technological University (SETU) in Irlanda hanno testato una dieta speciale. in uno contributo Si riferiscono allo studio clinico condotto a questo scopo come “pazienti con miodesopsie primarie”. [hin]Mostra una ridotta incidenza di floater e miglioramenti nella funzione visiva all’interno del gruppo attivo rispetto al placebo [-Gruppe] mostrare”.

READ  La vitamina D, gli Omega-3 e l'esercizio fisico possono proteggere efficacemente gli anziani - guarigione dall'esercizio

In vista di ciò, i soggetti dovevano preparare una formula che consisteva in 125 milligrammi di L-lisina (un importante aminoacido che il corpo non produce da solo), 40 milligrammi di vitamina C e 26,3 milligrammi di Vitis Vinifera (estratto di semi d’uva), Cinque milligrammi per sei mesi, prendi zinco e 100 milligrammi di arancia amara.

“Questo studio è molto interessante perché è il primo del suo genere a esaminare i benefici dell’integrazione per i pazienti con miodesopsie vitreali”.

Il professor John Nolan, direttore del Center for Nutrition Research Ireland (NRCI) presso la Southeast Technological University (SETU), è il principale investigatore dello studio.

Suggerimenti per ridurre l’opacità del corpo vitreo

Se i medici stanno arrivando, i galleggianti nella vita di tutti i giorni possono essere alleviati con semplici aiuti. Questi includono occhiali da sole con un alto livello di protezione dalla luce (85 percento), luminosità o contrasto inferiori sullo schermo di un computer o lenti a scurimento automatico per la miopia.

Fonti: Mayo Clinic, Netdoktor, Southeast Technological University

La guerra infuria in Ucraina dal 24 febbraio 2022. qui Puoi aiutare le persone colpite?

Vuoi leggere di più da noi? Seguici su Google News.