Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Offerta Ucraina: niente multa e soldi per i soldati russi?

Stato: 01/03/2022 16:52

L’Ucraina ha offerto denaro e impunità ai soldati russi che si arrendono. Ciascuno riceverà l’equivalente di circa 40mila euro. Secondo Kiev, finora sono stati catturati almeno 200 soldati.

L’Ucraina ha offerto ai soldati russi l’impunità e il denaro se si fossero arresi. “Fai la tua scelta. Esci senza armi e con bandiera bianca”, ha scritto quella sera su Facebook il ministro della Difesa Oleksiy Resnikov. Ad ogni soldato viene offerto l’equivalente di oltre 40.000 euro. La campagna è stata finanziata dal settore IT internazionale.

“Chi si rifiuta di essere un occupante porta la pace”, ha detto Reznikov. “Non ci sarà pietà per coloro che scelgono la strada dell’occupante”. All’inizio non è stato possibile verificare se i russi arresi abbiano effettivamente ricevuto il denaro.

Kiev: catturati 200 soldati russi

Secondo fonti ucraine, almeno 200 soldati russi sono stati finora catturati. Sulla base dei video degli interrogatori, credevano di partecipare a una manovra, ma in realtà sono stati inviati in Ucraina per combattere.

Giovedì scorso la Russia ha attaccato il paese vicino senza dichiarare guerra. Secondo le Nazioni Unite, più di 100 civili sono stati uccisi e più di 300 feriti.Fonti ucraine hanno riferito che l’esercito russo ha lanciato ieri notte almeno 113 missili balistici contro l’Ucraina. Mosca ha negato con forza di aver attaccato i civili ucraini.

La sinistra chiede asilo

Nel frattempo, Klara Bunger (a sinistra), membro del Bundestag, chiede al governo federale di concedere asilo ai richiedenti asilo russi alla Germania. Il portavoce della fazione di sinistra per la politica dei rifugiati ha affermato che il governo dovrebbe anche lavorare per garantire che gli uomini ucraini che non vogliono combattere nella loro patria possano lasciare il paese. “Nessuno dovrebbe essere costretto al servizio militare”, ha aggiunto. Le autorità ucraine attualmente impediscono agli uomini in età militare di lasciare il Paese. Bonger ha affermato che i soldati e i coscritti russi che si sono rifiutati di partecipare alla guerra aggressiva illegale contro l’Ucraina avevano bisogno di protezione.

READ  Ucraina: le principali unità dell'esercito russo sono gravemente indebolite, secondo Londra