Maggio 25, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Offenbach: Numeri preoccupanti per Corona: il numero degli studenti sale a 4714,9

Uno studente sta facendo un autoesame per Corona.

© Pavlíèek Lubo / dpa

I valori di occorrenza tra gli scolari di Offenbach raddoppiano in brevissimo tempo. I genitori sono preoccupati che i loro figli possano contrarre il coronavirus.

Offenbach – CoronaLa curva di caduta di Offenbach sale sempre più ripida. Ma il terribile muro non è stato ancora raggiunto. Sta con gli studenti da molto tempo. In una settimana, il tasso di infezione tra i bambini di età compresa tra 10 e 14 anni era quasi quadruplicato e mercoledì (26 gennaio 2022) era di 4714,9 casi ogni 100.000 scolari della stessa età. La situazione è simile per i bambini dai cinque ai nove anni. Il contatore è 4424.1. I numeri effettivi degli infortuni lo rendono più resistente. Secondo la città, 509 bambini e adolescenti di età compresa tra 5 e 14 anni sono risultati positivi la scorsa settimana.

Quindi il virus è molto presente tra gli studenti. Quasi tutti conoscono qualcuno nella propria cerchia di amici o classe che è risultato positivo. “A volte penso che sia solo questione di tempo prima che colpisca la nostra famiglia”, dice la madre di un bambino che studia alla Eichendorff School. “A scuola prestiamo molta attenzione alla distanza e al rispetto delle regole”, dice. “Ma questi sono bambini. Non pensano sempre al virus. Al massimo, quando escono dai locali della scuola e si tolgono la mascherina, c’è un alto rischio di infezione”.

Corona a Offenbach: l’infezione tra gli scolari è in rapido aumento

Il padre che vive nel North End è insoddisfatto della situazione attuale e preoccupato. “Sono arrivato a un punto in cui non volevo davvero mandare le mie due figlie a scuola”, dice. Tuttavia, questo è stato dichiarato politicamente come una linea rossa. Dopo che ci sono state critiche così pesanti alla chiusura delle scuole nelle ultime ondate, crede che l’opzione non sia più presa in considerazione, non importa quanto siano alti gli incidenti. “Attualmente siamo dieci volte più alti di quanto non fossimo in quel momento. E poi le scuole sono state chiuse”.

READ  Quale animale vedi? La risposta rivela personalità e desideri

Il preside della scuola e consigliere comunale Paul Gerhard Weiss spiega la situazione come segue: “C’è stata una grande quantità di conoscenze acquisite durante il corso dell’epidemia. “Ora sappiamo che nelle operazioni scolastiche, se si rispettano le regole di igiene e distanza , il virus si trasmette solo in pochi casi. Questo accade molto meno di quanto potresti pensare. “Così, si può continuare a rimanere in classe faccia a faccia. Ovviamente capisco che gli incidenti molto alti attualmente sono spaventosi. “Ma questo dramma non si riflette nelle operazioni attuali della scuola.

Il grafico mostra la progressione dell’infezione a 7 giorni tra i bambini di età inferiore ai 25 anni a Offenbach.

© Grafico: Offenbach

Corona a Offenbach: ‘linguaggio sempre più escalation’ tra i genitori

D’altra parte, con molti genitori, Weiß ha notato il dramma crescente dall’inizio della pandemia. In entrambi i casi. “Sulla mia scrivania, posso mettere in pila le lettere di reclamo dei genitori”, rivela l’impiegato scolastico. Se le scuole restano aperte, a lui si rivolgono i genitori. In tempi di chiusura delle scuole, sono stati quelli che hanno preso troppa cautela.

Tuttavia, entrambe le parti hanno una cosa in comune. “Prevedo una crescente escalation del linguaggio in queste lettere”, afferma Weiß. Tuttavia, al momento, si può sentire che i genitori sono meno interessati e possono gestire meglio la situazione. Tanto più che ha ricevuto commenti dall’autorità educativa statale secondo cui la situazione nelle scuole non è affatto tragica.

“Ci sono sicuramente classi che hanno dovuto passare all’apprendimento a distanza a causa dell’infezione”, afferma. “Ma questi sono casi isolati”. Nel complesso, l’insegnamento faccia a faccia con i test di routine era stabile. E se si tratta di bianco, allora dovrebbe rimanere così. “Sono ragionevolmente ottimista sul fatto che supereremo bene l’onda senza dover frequentare lezioni a distanza”. (Christian Reinarts)

READ  Palla di fuoco sulla Papua Nuova Guinea: confermato l'impatto di una meteora interstellare