Agosto 11, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Notizie dall’Ucraina +++ Allerta aerea a livello nazionale ed esplosioni in diverse città +++

all’estero guerra con la Russia

Allerta meteo nazionale in Ucraina

Ordine di ritiro delle truppe ucraine da Severodonetsk

Dopo settimane di resistenza contro gli attaccanti russi, l’esercito ucraino deve ritirarsi dalla città strategicamente importante di Sevgerodonetsk. Il governatore della regione di Luhansk ha affermato che era già gravemente danneggiata e occupata principalmente dalle forze russe.

Durante la notte sono state segnalate esplosioni da diverse città ucraine ed è stato lanciato un allarme aereo nel paese. La situazione a Lysychansk è desolante. Una rapida panoramica della situazione in Ucraina.

ioIn Ucraina, che è stata attaccata dalla Russia, sabato notte è stata lanciata un’allerta aerea a livello nazionale. Ciò è emerso da una corrispondente panoramica della situazione nel paese. Secondo il sito di notizie ucraino 24tv, ci sono state segnalazioni di esplosioni dalla città Zaporižia Nel sud-est del paese, così come dal centro della città ucraina Dnipro. All’inizio lo sfondo esatto era sfocato.

Ci sono informazioni contrastanti sulla situazione Lyschansk Sulla sponda occidentale del fiume Severskyi Donets. Il ministero della Difesa russo ha annunciato a Mosca che le forze russe avevano chiuso la città da sud. Ha aggiunto che le difese delle forze ucraine erano state violate.

In precedenza, lo stato maggiore dell’esercito ucraino ha parlato di attacchi aerei della Russia a Lyschansk. “I difensori ucraini sono riusciti a respingere una tempesta nella periferia meridionale di Lysychansk”. È difficile o impossibile verificare tutte le informazioni in modo indipendente.

Qui è dove troverai contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati, è necessario il tuo consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché tale consenso è richiesto dai fornitori di contenuti incorporati in quanto fornitori di terze parti [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore a levetta su “On”, accetti questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti d’America, in conformità con l’articolo 49(1)(a) del GDPR. Puoi trovare maggiori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite il toggle e tramite Privacy in fondo alla pagina.

Il consigliere del presidente ucraino, Oleksiy Aristovich, non si aspetta che le forze russe conquistino l’intera regione di Donetsk. Per fare questo devono essere occupate quattro città, ha detto secondo il portale strana.news. La regione di Slovjansk-Kramatorsk, dove vivevano mezzo milione di persone prima della guerra, è ben fortificata. Il quartier generale delle forze armate ucraine si trova nella regione del Donbass.

Città Severodoneck Venerdì è caduta in mano alle forze russe. Il governatore della regione di Luhansk Serhiy Haji ha affermato che all’Ucraina è stato ordinato di ritirarsi dal luogo. Sievjerodonetsk è stata finora una delle ultime parti di Luhansk non ancora occupata da combattenti russi e filo-russi.

Leggi anche

Ritiro da Sieverdonetsk

A Sievjerodonetsk ora sono in giro 70 per cento degli edifici Consiste. Non c’è elettricità né gas per le 9.000 persone rimaste in città, che un tempo contava una popolazione di oltre 100.000 abitanti.

Qui è dove troverai contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati, è necessario il tuo consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché tale consenso è richiesto dai fornitori di contenuti incorporati in quanto fornitori di terze parti [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore a levetta su “On”, accetti questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti d’America, in conformità con l’articolo 49(1)(a) del GDPR. Puoi trovare maggiori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite il toggle e tramite Privacy in fondo alla pagina.

READ  Parlamento europeo: un deputato mostra il saluto di Hitler in plenaria - Politica all'estero