Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mondiali di pattinaggio artistico: Minerva Hussey e Nolan Siegert battono lo shock olimpico – Vincono gli americani

Ben diverso dai Giochi Invernali di Pechino, quando Seegert, indebolito dalla quarantena per il coronavirus, non è riuscito a sfruttare il suo potenziale ed è arrivato solo 16° con il compagno, questa volta i due sono arrivati ​​da Berlino con il loro stile libero quasi impeccabile e hanno ammesso la loro prestazione ad alto volume saluti. .

“E’ stato un ottimo finale di stagione e significa molto per noi. Il nostro lavoro nel fitness è stato ripagato, abbiamo corso meglio di quanto abbiamo fatto in allenamento”, ha detto il 22enne Haas. Il duo si è assicurato un posto all’interno dell’Associazione tedesca di sci (DEU) come secondo classificato ai Campionati del mondo 2023.

La medaglia d’oro è andata agli Stati Uniti per la prima volta in 43 anni. Alexa Knirim e Brandon Frazier hanno preso il primo posto, seguiti dai giapponesi Riko Miura e Ryuichi Kihara e dai canadesi Vanessa James ed Eric Radford al secondo e terzo.

Snowboard

La procedura antidoping di Valeeva: ecco perché ancora non c’è una decisione

16 ore fa

Tuttavia, le tre migliori coppie russe hanno perso nella capitale della Francia meridionale a causa del divieto imposto dall’International Figure Skating Association (ISU), così come i campioni olimpici cinesi Sui Wenjing e Han Cong, che hanno dovuto trascorrere tre settimane in quarantena dopo il Giochi invernali.

“Non sono mai stati così bravi!” Knierm / Frazier vincono titoli mondiali

Starostin raggiunge l’obiettivo minimo

Nel pomeriggio, l’esordiente Nikita Starostin ai Mondiali ha appena raggiunto il minimo del suo obiettivo. Dopo essere caduto nel programma corto con il Triple Axis, Dortmunder ha dovuto aspettare fino al 23° posto, assicurandosi così la qualificazione per la decisione stile libero di sabato (11:00/Eurosport).

In assenza del campione olimpico infortunato Nathan Chen degli USA (2022) e del giapponese Yuzuru Hanyu (2014 e 2018), gli atleti giapponesi si avviano verso una tripla vittoria. La medaglia di bronzo olimpica Shuma Ono è avanzata davanti ai connazionali Yuma Kageyama e Kazuki Tomono.

“Sono felice quando posso ballare e mostrare tutto. Mi piacciono molto in particolare le combinazioni di passi”, ha detto Starostin, nato a San Pietroburgo e inizialmente per DEU quattro anni fa.

Schmuratko fornisce l’evidenziazione

E Starostin ha preso le distanze con cautela dalla guerra aggressiva nella sua nativa Ucraina: “Non sono filo-russo, sono tedesco. Vivo qui da anni e sono orgoglioso di rappresentare questo bellissimo Paese”. Ma EM-13 è ancora in circolazione. Non esiste un passaporto tedesco.

Il momento clou della giornata è stata la performance di Ivan Shmuratko. Olympia 24. Completa il suo stile libero con una semplice maglia blu con un cuore ucraino attaccato.

Il 20enne è riuscito a fare un giro indiretto senza alcun addestramento dalla sua patria devastata dalla guerra, finendo 22esimo proprio prima di Starostin.

Potrebbe interessarti anche: Nonostante la caduta: l’esordiente Starostin è in finale

“Super cute”: Hase / Seegert impressionano nel programma corto

Campioni del mondo

“Non sono mai stati così bravi!” Knierm / Frazier vincono titoli mondiali

prima di un’ora

Campioni del mondo

“È commovente!” Il 42enne Jones era felice con il suo partner Boyadji

3 ore fa

READ  European League in diretta tv su RTL: novità per le semifinali tedesche - calcio