Microsoft aggiorna automaticamente Windows 11 a 23H2

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

Solo circa due settimane fa, Microsoft ha risolto alcuni degli ostacoli che impedivano l'installazione dell'aggiornamento di Windows 11 23H2 su determinati sistemi. Ora l'azienda di Redmond fa un ulteriore passo avanti e inizia a distribuire automaticamente l'aggiornamento a tutti i sistemi Windows 11 idonei.

annuncio

Nel Gli sviluppatori Microsoft stanno scrivendo note sulla salute per la versione WindowsL'aggiornamento automatico influisce sui dispositivi Windows 11 che hanno raggiunto o stanno per terminare il servizio; Ciò significa versioni di aggiornamento delle funzionalità precedenti di Windows 11. La distribuzione segue fino ad oggi gli esperimenti addestrati sull'apprendimento automatico (ML). Microsoft vuole continuare ad addestrare il modello ML intelligente per distribuire in modo sicuro una nuova versione di Windows in più fasi e offrire un'esperienza di aggiornamento senza interruzioni.

Se i clienti dispongono di un dispositivo Home o Pro idoneo, ora possono eseguire l'aggiornamento all'aggiornamento 23H2. Questo può essere fatto aprendo Impostazioni, attivando “Ricevi gli ultimi aggiornamenti non appena sono disponibili” e quindi facendo clic sul pulsante “Verifica aggiornamenti”. Una volta che l'aggiornamento sarà disponibile per il sistema dell'utente, verrà visualizzata l'opzione per scaricarlo e installarlo.

L'algoritmo di apprendimento automatico assomiglia a quello che Microsoft offre come “Windows Autopatch” ai clienti con licenze aziendali. Questo è il meccanismo che distribuisce gli aggiornamenti di Windows a ondate e verifica la presenza di errori. Se necessario, può disinstallare gli aggiornamenti o parti di essi in modo completamente automatico. Windows Autopatch controlla inoltre la distribuzione aggiuntiva rinviata a più sistemi senza richiedere l'intervento dell'amministratore.

Microsoft ha rilasciato a molti l'aggiornamento Windows 11 23H2 nel novembre dello scorso anno. L'aggiornamento, noto anche come “Moment 4” o “2023 Update”, ha portato, tra le altre cose, il supporto per le passkey e Windows Copilot.


(il tuo sangue)

Alla home page

Related articles

Spagna – Italia: Disgustosa provocazione dei tifosi! Ecco perché lo Schalke viene fischiato

Ecco come domina il favorito! Nella finale preliminare, la Spagna ha vinto 2-0 contro un'altra contendente al...

Questo cavo USB-C a doppia porta condivide in modo intelligente l’alimentazione

Alimentatori e cavi: la maggior parte dei nostri lettori probabilmente ne ha alcuni a casa. I cavi...