Febbraio 26, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Matrimonio di Beckham: Nicola Peltz ha condotto ‘hangout from hell’ | divertimento

Matrimonio di Beckham: Nicola Peltz ha condotto ‘hangout from hell’ |  divertimento

C’era una grande gioia il giorno del matrimonio, ma prima ancora volavano scintille…

Nell’aprile 2022 si sono annunciati l’attrice Nicola Peltz (28) e Kicker-Sion Brooklyn Beckham (24) Ha detto sì davanti a molte celebrità in una splendida villa a Palm Beach.

Suo padre, Nelson Peltz, 81 anni, miliardario di Wall Street, ha aperto il libretto degli assegni a questo scopo. Suo padre, una leggenda del calcio David Beckham, 48 anni, sposato con l’ex Spice Girl Victoria, 49 anni, ha portato il fascino cosmopolita in Florida.

Si parlava di un matrimonio irripetibile per la “Generazione Z” e le immagini riflettevano la felicità dei giovani innamorati. Il carbone non ha avuto alcun ruolo nella comunicazione tra la giovane e la vecchia nobiltà ricca. Tutto sembrava perfetto sulla copertina patinata di Vogue. La sposa brillava felice nel suo abito da sposa Valentino.

Qui troverai i contenuti di Instagram

Per poter interagire o visualizzare contenuti di Instagram e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Ciò che inizialmente è rimasto sconosciuto durante i tre giorni di vacanza al mare: i preparativi si sono trasformati in una serie TV, con tre wedding planner al lavoro in successione.

Liste di invitati caotiche, “spose” imprevedibili e, infine, un’importante causa legale che fa luce su molti…

Qui troverai i contenuti di Instagram

Per poter interagire o visualizzare contenuti di Instagram e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Il dramma del matrimonio è stato rivelato in un nuovo documentario

E ora il dramma viene raccontato nel documentario “Peltz Beckhams vs. The Wedding Planners” con dettagli nuovi e imbarazzanti. “Carneficina completa”, “chiacchierata di gruppo dall’inferno” e “sposa da incubo”: così il giornalista Chris Lochery descrive i drammatici eventi del matrimonio in toni militari.

È possibile accedere al tutto tramite il servizio di streaming Max negli Stati Uniti e nel Regno Unito tramite il servizio di streaming Discovery+. In Germania e Austria il documentario di 60 minuti sarà trasmesso anche su Discovery+ a partire dal 24 gennaio.

I Beckham si uniscono per una foto (da sinistra): Romeo Beckham con la fidanzata Mia Regan, Cruz Beckham, Harper Beckham, David Beckham, Victoria Beckham, Brooklyn Beckham e Nicola Peltz Beckham

Foto: Image Alliance/Scott Garfitt/Invision/AP

Il fiasco del matrimonio iniziò quando il primo wedding planner, Preston Bailey, lasciò cadere la palla. Soccorso d’emergenza? Nicole Bragin e Ariana Grigalba. Hanno preso il sopravvento sul “caos totale”. La carriera della sposa Nicola, meglio conosciuta da Transformers 3, era su un terreno instabile. Si dice che fosse “estremamente insicura”, soprattutto a causa del suo status professionale.

Preparativi di matrimonio stravaganti: Brooklyn e Nicola si sono sposati in Florida

Preparativi di matrimonio stravaganti: Brooklyn e Nicola si sono sposati in Florida

Foto: Azione Press

In breve: il caos nella pianificazione rifletteva solo il caos che regnava all’interno della famiglia. Lo sposo in persona? Secondo la sua fidanzata, era completamente sopraffatto. “Non ne ha idea”, ha avvertito. Anche con la lista degli invitati che avrebbe dovuto preparare per la sede dei Beckham, non poteva fidarsi di lui.

Caos da wedding planner

Anche il secondo team di wedding planner è stato licenziato – dopo soli otto giorni! Ha ricevuto $ 159.000 come acconto. Il miliardario Peltz ha successivamente intentato una causa chiedendo il rimborso. Un gol speciale perché il processo è diventato imbarazzante. I pianificatori hanno sminuito il querelante, definendolo un “tiranno miliardario”.

Brooklyn Beckham, Heidi Klum e Nicola Peltz a un evento di Hollywood Reporter quasi un anno dopo il loro matrimonio

Brooklyn Beckham, Heidi Klum e Nicola Peltz a un evento di Hollywood Reporter quasi un anno dopo il loro matrimonio

Foto: The Hollywood Reporter tramite Getty Images

Tuttavia, il padre della sposa era così frustrato dal caos della pianificazione che, secondo il documentario, lo imprecò definendolo uno “spettacolo frivolo”. Voleva annullare l’intero matrimonio.

Qui troverai i contenuti di Instagram

Per poter interagire o visualizzare contenuti di Instagram e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Nelle chat vengono registrati frammenti di litigi in corso. Una volta Nicola ha inviato un messaggio di testo allarmante dicendo che Lewis Hamilton (38 anni) della Formula 1 aveva annullato il suo arrivo.

“Lewis Hamilton non ha detto di sì”, ha spiegato Peltz. “Per favore, spiega perché il suo nome è sulla lista degli invitati?” I pianificatori hanno attribuito questo a un problema tecnico. “Sono un wedding planner, non un esperto di tecnologia”, si legge nella risposta. “Sono stanco di trovare continuamente errori nel menù”, ha risposto Nicola. Poi sospirò: “Non voglio essere fastidioso, ma voglio la lista, per favore!”

Ma il fatto che la sposa fosse quasi fanaticamente ossessionata dai dettagli causò ulteriori complicazioni: scelse addirittura il colore del pigiama che gli sposi indossarono la prima notte di nozze.

$ 100.000 per capelli e trucco

Dopo il licenziamento di Bragin e Grigalba, una nuova terza squadra guidata da Michel Ragus è dovuta intervenire per salvare la festa. Hanno addebitato un enorme costo aggiuntivo a causa della pressione target! Durante il processo divennero noti anche gli eccessi finanziari: acconciatura e trucco per il suo grande giorno costarono 100.000 dollari. Ma a Creso Peltz non era permesso saperlo.

Coppia: Brooklyn e Nicola Peltz Beckham

Coppia: Brooklyn e Nicola Peltz Beckham

Foto: Image Alliance/Abaca

La sposa si lamentò amaramente anche del primo planner, Billy: non lavorava nei fine settimana o dopo il tramonto. La loro disputa sull’abito da sposa è già trapelata: Victoria Beckham avrebbe voluto vestire la nuora attraverso il suo marchio di moda, ma Nicola ha rifiutato. Si diceva che sua suocera “non si fosse divertita”.

L’intera operazione aveva un obiettivo altamente personale e la conclusione è stata questa: era come se i ricchi viziati volessero fare causa e distruggere le donne che lavorano duro per un po’ di soldi, dice il giornalista Lochery. Beckham era comunque imbarazzato. La causa è stata risolta a settembre.