L'orso insegue le due future mogli attraverso la foresta

Date:

Share post:

Piero Esposito
Piero Esposito
"Appassionato di alcol. Ninja di Twitter. Amante della TV. Cade molto. Fanatico del caffè hipster."
  1. Pagina iniziale
  2. il mondo

Una coppia è stata inseguita da un orso nel nord Italia. Il predatore ha già attirato l'attenzione più volte e ora sta per essere abbattuto.

MESSANA – Sulle Alpi settentrionali italiane si è verificato ancora una volta un pericoloso conflitto tra uomo e animale. I due fidanzati (entrambi 30enni) stavano camminando domenica (28 gennaio) su una strada forestale vicino al paese in direzione della Malga Farini nel comune di Messana, 50 chilometri a sud-ovest di Bolzano. Il portale riporta che dietro di loro è apparso improvvisamente un orso fanpage.it. L'animale ha inseguito la coppia per diverse centinaia di metri. Tempo fa in Italia un lupo si era avvicinato minacciosamente ad una mamma con la carrozzina.

Incidente spaventoso in Italia: un orso insegue una coppia per “centinaia di metri” attraverso la foresta

Le future spose hanno mantenuto i nervi saldi. “Hanno cominciato a ritirarsi lentamente, facendo anche rumore, ma il cacciatore li ha seguiti per centinaia di metri”, ha detto al quotidiano Giacomo Redolfi, sindaco di Messana. Illimitatezza. Quando ciò non ha funzionato, la coppia ha chiamato gli amici sui loro cellulari. Si sono recati sul posto in moto. Alla fine l'orso è stato scacciato dal rumore dei veicoli. L'animale è scomparso di nuovo nella foresta.

L'orso è stato identificato come modello con la sigla M90, che ha già fatto notizia più volte: l'animale è stato catturato nel vicino comune di Timaru tra il 14 e il 15 settembre 2023, perché, come ha spiegato la provincia, “ha causato danni. Vicinanza a centri abitati. Dotato di radiocollare. Successivamente il giovane orso è stato liberato. L'animale, tra l'altro, correva in mezzo alla città, come ha mostrato un video. Un altro orso è stato ritrovato in un giardino della città italiana l'anno scorso.

Nel mese di ottobre, i ciclisti hanno incontrato quello che si credeva fosse lo stesso animale. Il giorno dopo è stato investito da un'auto, ma apparentemente non è rimasto gravemente ferito. L'M90 si è ammucchiato nella foresta.

L'orso è stato osservato molte volte in prossimità delle persone

Un orso che passeggia in pieno inverno può rappresentare una sorpresa per molti. Alcune persone potrebbero pensare che gli orsi siano ancora in letargo. Ma secondo la Provincia dell’Alto Adige non è così: “A differenza delle marmotte, che dormono davvero, l'orso cade in una sorta di semi-letargo durante l'inverno.” In determinate circostanze l'orso lascia occasionalmente la sua tana in questo momento e si trova nelle immediate vicinanze.

A ciò si aggiungono temperature particolarmente miti che non “incoraggiano” il proseguimento del letargo. Infatti, solo pochi giorni fa, sono state rinvenute tracce di orsi accanto a bidoni della spazzatura rovesciati nella vicina città di Male, a Messina. L'Associazione Apicoltori del Trentino invita gli apicoltori ad accendere le recinzioni elettriche.

Un orso bruno ha inseguito due persone nel nord Italia. Ora bisogna sparargli. © IMAGO/imageBROKER/Michael Weber

“Esempio fastidioso”: il presidente della Provincia si prepara a sparare all'orso – protestano gli animalisti

Il presidente provinciale Maurizio Fugatti, della Lega di destra, sta ora preparando l'ordine di fuoco per l'M90: “Questo problematico esemplare, già dotato di radiocollare, è stato oggetto di diverse intercettazioni lo scorso anno”, ha dichiarato Fugatti. Rapporto. “A seguito della comunicazione dell'Agenzia nazionale per l'ambiente ISPRA, la provincia è al lavoro per ricostruire i fatti e stabilire oltre ogni ragionevole dubbio quanto avvenuto in ottemperanza alla richiesta di allontanamento mediante licenziamento”.

Lo ha annunciato l'Associazione internazionale per il benessere degli animali OIPA trenttoday.it Ha detto che “come sempre utilizzerà tutti i mezzi a sua disposizione e richiederà l'accesso ai documenti nelle prossime ore per ottenere i dettagli dell'incidente”. L'OIPA ha criticato Fugatti e il suo gabinetto per “non aver ancora attuato misure preventive che consentissero la coesistenza pacifica tra grandi carnivori, residenti e scalatori”. In Europa gli orsi bruni sono effettivamente protetti e non possono essere uccisi.

Tuttavia il presidente della provincia Fugati e il governo di maggioranza di destra del Trentino hanno recentemente deciso un programma di abbattimento che prevede l'uccisione di otto animali all'anno. Tuttavia, la provincia ha ripetutamente perso nei tribunali amministrativi per l’ordine di uccidere gli orsi. Come ha dimostrato la valanga di massi di lunedì (29 gennaio) al Brennero, anche le persone nelle Alpi italiane sono ora a rischio di caduta massi.

Related articles

Scontro tra tifosi dopo la partita dell’Italia-Firmense

La polizia è soddisfatta dell'affluenza di pubblico alla Pirmasenser Schlossplatz. Nell'ambito dell'evento Pirmasenser City, venerdì alle 21...

Puoi risparmiare con il più economico E10?

tzle autostava in piedi: 16 giugno 2024, 5:02da: Michaela Brehm, Simone MonsInsisteDividePuoi davvero risparmiare con il più economico...

Immagini della parata del compleanno di Re Carlo

Home pageUn'ampia strada fiancheggiata da alberistava in piedi: 16 giugno 2024 alle 13:37da: Susan CropperInsisteDivideLa principessa Kate ha...

Buchi neri in un doppio fascio: gli astronomi osservano getti luminosi di materia

Scienze Galassie La GU 287 mostra cosa succede quando due buchi neri...