Maggio 25, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo stesso Mitchell Weiser critica Werder: “Ci manca l’intelligenza!”

Lo stesso Mitchell Weiser critica Werder: “Ci manca l’intelligenza!”

Werder professionista pratica l’autocritica

Due gol e dieci assist: Mitchell Weiser ha disputato una buona stagione all’SV Werder Bremen. Ma il terzino lotta con il punteggio del Werder e si critica alla luce delle recenti partite deludenti.

Brema – Per un breve momento è sembrata una partita a ping pong. Non importa quanto ci provassero i giornalisti, ne ricevettero immediatamente una copia esatta. Tuttavia, piuttosto breve, perché Mitchell Weiser A volte era molto teso. Almeno quando si tratta della nazionale algerina e del piano recentemente annunciato da Weizer di giocare per il paese in futuro. Scambia piccoli colpi con un professionista SV Werder BremaChe si è sviluppato come segue: “Nessuno”. “Neanche dall’Algeria?” “No.” “C’è stato qualche tipo di contatto?” “Non con me personalmente.” E quella fu la fine della questione.

Il difensore 29enne è stato più che disposto a fornire informazioni SV Werder BremaQuando è riuscito a parlare dello stato attuale della sua squadra, anche se va notato che gli ultimi sviluppi non hanno suscitato in lui una tempesta di entusiasmo. “Affrontare una tale sconfitta non è facile”, ha detto. Mitchell Weiser Guardando il dolente 1:2 in Schalke 04. “La cosa più importante è sapere come vincere le partite. Abbiamo avuto alcune partite in cui avremmo potuto segnare ma non l’abbiamo fatto. Spero che possiamo mostrare miglioramenti nelle ultime partite e ottenere punti più intelligenti”. Martedì pomeriggio, in cui usa una parola che appare ripetutamente in questa forma o in modo leggermente diverso nell’episodio. Alla fine un totale di sei volte. “Ci mancava l’intelligenza”, si lamentava ancora la destra nella frase successiva, come per dimostrarlo. “Sicuramente non è stata la nostra partita migliore e puoi subire un gol, ma non dobbiamo mai perdere la partita”.

Almeno due gol subiti nelle ultime otto partite – Mitchell Weiser del Werder Brema: “Mi dà fastidio, dà fastidio a tutti”.

Pubblicità

Pubblicità

Ora, un aspetto molto importante di questo progetto è prevenire obiettivi compromettenti. Ma questo è esattamente ciò di cui soffre il gioco SV Werder Brema Attualmente, nelle ultime otto partite, la squadra di coach Uli Werner ha sempre dovuto subire almeno due gol. Una statistica che non piace a nessuno. Anche Mitchell Weiser NO. “Mi dà fastidio, dà fastidio a tutti”, ha spiegato e ha sospirato. Nemmeno lui aveva pronta la spiegazione corretta. Posso solo attribuirlo a una mancanza di intelligenza. Non giochiamo male in difesa per la maggior parte della partita, ma poi in un paio di casi è per lo più folle”. “In Bundesliga tutte le squadre hanno le qualità per punire subito questi errori. Ora dobbiamo fare il passo successivo, vogliamo vincere ogni duello, partecipare a ogni corsa. Dobbiamo mettercela tutta perché nelle ultime settimane abbiamo perso tanti punti”.

A seconda della posizione che si ottiene per Mitchell Weiser Guida sempre su un rasoio. Le qualità offensive dei campioni d’Europa Under 21 aiutano Werder Brema Significativamente, ma il lavoro difensivo non dovrebbe risentirne. “Contro l’Hertha e anche contro lo Schalke di recente, ho cercato di rimanere più indietro per dare più stabilità al gioco”, ha spiegato Weiser. “So che spesso ci sono partite in cui è richiesta la mia campagna offensiva Schalke Forse negli ultimi minuti avevamo la sensazione che avremmo potuto segnare il gol della vittoria ed è stato allora che volevo essere coinvolto molto in attacco. Non è stato intelligente neanche nel mio caso”.

Mitchell Weiser del Werder Brema, i suoi 10 assist: “Un assist è inutile se non vinciamo la partita

dieci colpi Mitchell Weiser Preparate a stagione in corso, in alcune liste sono solo nove per detrazione del calcio di rigore. Ad ogni modo: rimane un valore molto solido da utilizzare per i professionisti SV Werder Brema Nel girone A della Bundesliga. Ma per il saggio, questi francobolli sono solo note marginali. “È una buona stagione per me nei numeri, ma non mi sento diverso dalle stagioni in cui potrei non essere stato coinvolto tanto nel segnare gol”, ha detto. “Penso spesso a quali scene avrei potuto fare meglio e dove avrei potuto ottenerne di più”. Lavori preparatori per l’introduzione provvisoria v Schalke 04 Ancora carino come passaggio senza sguardo. “Un aiuto di statistica del genere non conta nulla se non vinciamo la partita. Perché è quello che mi dà la soddisfazione più grande”.

È discutibile se sarà in grado di godere di un senso di realizzazione il prossimo fine settimana – dopotutto, sarà il campione da record al Wohninvest Weserstadion Bayern Monaco Ospite (sabato, 18:30 in diretta DeichStube). contro il leader del settore SV Werder Brema Ultima vittoria nel 2008, da allora ha avuto delle pesanti sconfitte. Ha detto: “Non sono interessato a una serie come questa”. Mitchell Weiser. “Se giochiamo la nostra miglior partita, tutti possono vincere. Questo vale anche per il fine settimana. Ma so che avremo bisogno di una giornata perfetta per questo”. E forse una risposta rapida o l’altra. (mpo)