L’Italia esenta la chiusura basata sul modello austriaco

Date:

Share post:

Piero Esposito
Piero Esposito
"Appassionato di alcol. Ninja di Twitter. Amante della TV. Cade molto. Fanatico del caffè hipster."

Il governo italiano rifiuta i lucchetti per chi non è stato vaccinato secondo il modello austriaco. L’assessore regionale Mariastella Gelmini ha detto ieri che il numero dei contagi era sotto controllo e quindi non c’era bisogno di inasprire i controlli.

“Il governo ha preso decisioni che consentiranno al nostro Paese di rimanere aperto. L’84 per cento dei nostri cittadini è stato vaccinato con due dosi. Il governo sta monitorando da vicino il rischio di infezione e spinge per una terza dose. Vedremo se possiamo cambiare le regole che ci siamo posti nel tempo”, ha detto Gelmini.

“Grazie alla maggioranza della gente del Paese”

“Sono ottimista perché posso vedere gli italiani vaccinarsi, seguire le regole e indossare le mascherine. Penso che dovremmo essere grati alla maggior parte delle persone nel Paese che hanno accettato il libretto vaccinale, vaccinato, compreso la loro gravità e fatto proprie contributo”, ha detto.

Il ministro ha risposto alla richiesta di alcuni vertici delle regioni che hanno proposto di rinchiudere chi non era stato vaccinato secondo il modello austriaco.

Related articles

Spagna – Italia: Disgustosa provocazione dei tifosi! Ecco perché lo Schalke viene fischiato

Ecco come domina il favorito! Nella finale preliminare, la Spagna ha vinto 2-0 contro un'altra contendente al...

Questo cavo USB-C a doppia porta condivide in modo intelligente l’alimentazione

Alimentatori e cavi: la maggior parte dei nostri lettori probabilmente ne ha alcuni a casa. I cavi...