Settembre 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia con il calcio vincente Stampa libera

Nel fine settimana quattro Rochlitzer si daranno battaglia ai Mondiali di Karate di Foligno. Si sa per esperienza cosa serve per vincere un titolo.

Rochlitz.

Valentin Leisner sa cosa vuol dire vincere un campionato del mondo. Nel 2017, il giocatore di karate Rochlitz ha vinto la competizione individuale di kumite per ragazzi fino a 61 chilogrammi. Questa volta parte su nuovi terreni ai Mondiali di Foligno: “Comincio per la prima volta con gli uomini – mi motiva. Aspetto anche le lotte di squadra”, dice il 21enne , che gareggerà in Italia con altri tre giocatori attivi di Rochlitz.

Quasi 800 atleti di Karate in stile Goju Ryu viaggiano da tutto il mondo per combattere in Italia. Tra loro ci sono otto atleti della Sassonia in cerca di competizione internazionale. L’allenatore della base Rochlitz Ralf Ziezio è lieto che negli ultimi mesi molti dei suoi atleti siano stati in grado di convincere con successo e passione per l’allenamento – e di conseguenza sono stati nominati dall’associazione. “Quando Valentine ha vinto il titolo U18 in Romania nel 2017, hanno chiarito che non volevano essere lì”, dice Ziezio. Questa volta, Leisner gareggerà non solo individualmente ma anche con la squadra maschile. “I combattimenti di squadra sono sempre speciali perché tutti nella squadra stanno cercando di spingersi oltre”.

Selena Fabian, Dustin Streish e Lily Leissner sono i principianti. Selena Fabian ha impressionato i suoi posti nelle ultime competizioni. È un vincitore di lunga data del campionato sassone, una medaglia di bronzo al campionato tedesco e all’Austrian Junior Open. “Le tue tecniche tipiche della velocità della luce”, spiega l’allenatore Ziezio. Vuole finire questo in Italia. Dustin Streishe ha impressionato gli allenatori della squadra con il suo spirito combattivo. “Se do tutto, posso vincere”, dice il 16enne. Lily Leisner è motivata in modo simile. “Sono molto felice di far parte della Coppa del Mondo. Il mio obiettivo è vincere un round e poi continuerò a guardare”, ha detto lo studente delle superiori.

READ  L'attaccante in prestito dell'Hertha BSC Piatek all'Italia

Altri atleti sassoni Michael Suess, Jonas Botchke, Fabien Baberske e Tommy Kuchinke si allenano alla base di Rochlitz. Tanto sudore è stato investito negli ultimi mesi affinché ogni atleta in Italia possa esibirsi al meglio, dice Ziezio. Allo stesso tempo, il campionato di Sassonia si svolgerà nel fine settimana a Meissen. Artisti del calibro di Jonas Schneider e Moritz Jäger vogliono lottare per un biglietto per il campionato tedesco lì. Quindi dobbiamo incrociare le dita. (con Jio)