Maggio 19, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lezione di pranzo all’Osteria Katzlmacher: la felicità in Italia!

Ops! C’è un piatto di spaghetti appeso a testa in giù dal soffitto? La piccola scultura è sempre stata appesa lì da quando il tradizionale “der Gatslmecher” austriaco è stato trasferito a Bräuhausstraße nel 2006. Ma molti ospiti abituali lo stanno notando in questo momento. Giorgio Cherubini indicò loro un puntino.

Sette mesi di silenzio hanno segnato l’Osteria. Perché Giorgio Cherubini non vuole annoiarsi. All’interno, puoi dire che il ristorante sembra molto elegante e moderno ora. Luci e dipinti polverosi dovevano portare a semplici faretti a soffitto. Ora l’Asteria sembra così affascinante, grazie a caratteristiche come il piatto disordinato invertito o le luci sui pilastri – palline luminose nel palmo della mano – ha ancora un tocco strano.

Katzlmacher a Monaco di Baviera: servizio di consegna personale

Ma ovviamente il team Katzlmacher non ha resistito con un piccolo allineamento. “Non avrei mai pensato di vendere il cibo che porto con me o di chiedere agli ospiti di uscire”, afferma lo chef Cherubini. Così come l’ordine del coprifuoco. Oppure quando il ristorante è completamente chiuso e ti porti a casa menu sottovuoto per i clienti abituali. “Quindi puoi vedere come sono le persone”, dice Cherubini.

Per le consegne non hanno fornito alcun servizio adeguato, ma hanno portato personalmente a casa i loro amati piatti Godzillamaker ai fedeli ospiti. Affinché l’interpersonale sia mantenuto un po’. “Non dimenticare l’amore” è l’obiettivo del classico italiano di lunga data.

Viet-Dúc Nguyen, qui con Thai The Nang, invita i lettori dell'AZ a una lezione di cibo dell'AZ alla Jaadin Grillhouse a marzo.

Lezione di pranzo in Jatin: ravioli in stile vietnamita



X.

Hai aggiunto un elemento alla Watchlist.

Per la lista di monitoraggio




READ  La politica del budget di espansione di Mario Tracy

Non significa solo amore tra le persone, ma anche amore per il buon cibo, il piacere e le cose buone. Il menu dell’Osteria “der Katzlmacher” è in continua evoluzione. Non c’è una libreria di cibo per gli ospiti, niente lenzuola di base – no, il tavolo è servito con una grande tavola di legno.

Da un lato viene mostrato un creatore di passerelle: sono stati invitati mercanti venuti sulle Alpi secoli fa per vendere accessori da cucina in legno intagliato come “scenari”, pale di legno.

D’altra parte, vi sono scritti i piatti del giorno. Alcuni Antipasti, Pasta, Carne, Pess, Dolce, tutti in italiano. L’ospite dovrebbe sentirsi come se fosse in Italia. Nessuno dovrebbe vergognarsi del proprio cellulare per utilizzare Google Translator. Spiega sicuramente i piatti di servizio. Dipendono dal periodo dell’anno e dalle cose buone che ci sono in cucina. Questa volta, ad esempio, si trattava del grande asparago verde della barba di Sicilia e del monaco, davanti al quale si vedeva Sim de Raba in molti piatti.

Menu di classe da pranzo al Katzlmacher

Tuttavia, per le prossime quattro settimane, molti ospiti non avranno bisogno di una tavola di legno eccezionalmente grande: la prima lezione di pranzo sarà ospite qui da lunedì. La gustosa campagna del quotidiano serale in collaborazione con Rindchens Weinkontor propone cinque portate con aperitivo e accompagnatore di vini selezionati al prezzo di 69 euro a persona. Lo chef Gianluca Polo ha messo a punto un ottimo menu che vi darà un assaggio dei suoi talenti e dell’atmosfera primaverile.

Fame “Bella”

Green Bella a base di Pinot Chardonnay Brut “Metropol” stupisce in modo insolito e rinfrescante: con una Polis-Limo ​​di Monaco a base di basilico, zenzero e lime e pepe giallo, Aperitivo nasce come primavera di vita e non solo.

READ  Italia: Elettrificazione e Robot | Gabot.de

Primo Studio: Barba de Frati, Montacio, Yuo de Quaclia – Barba di Monaco, Montacio, Uovo di Quaglia

Monks Beard è un ortaggio primaverile italiano che cresce nel terreno sabbioso dell’oceano. Sembra spicchi, ma il gusto è completamente diverso, leggermente salato. Il Friuli, insieme al formaggio a pasta dura del Montasio, adagiato intorno all’uovo di quaglia nel nido di barba del monaco, in un letto di aglio orsino e una crema fraîche. Oh, ci sono anche delle macchie di maionese con un po’ di sale al peperoncino sul piatto dell’attrazione. Grazie alla sua sottile consistenza acida e alla mineralità filigranata, la rosa bordeaux “Sato Hot-Terre-Ford”, Vintage 2021, conserva il sapore del piatto e lo accompagna con dignità.

Secondo: Focaccia ai pomodorini, stracciatella, marinata di sarde, cipolle di Tropea – focaccia ai pomodorini, stracciatella, sarde marinate, cipolla di Tropea

Secondo: Focaccia aipomodorini, stracciatella, sarde marinate, cipolle di Tropea - focaccia al pomodoro ciliegino, stracciatella, sarde marinate, cipolla di Tropea
Secondo: Focaccia aipomodorini, stracciatella, sarde marinate, cipolle di Tropea – focaccia al pomodoro ciliegino, stracciatella, sarde marinate, cipolla di Tropea
© Petra Schramek
Secondo: Focaccia aipomodorini, stracciatella, sarde marinate, cipolle di Tropea – focaccia al pomodoro ciliegino, stracciatella, sarde marinate, cipolla di Tropea

Di Petra Schramek

“}”>

Un cibo selvaggio con ottimi ingredienti aromatici: sardine marinate su crema di formaggio italiano, che elimina l’acidità acida del pesce grazie alla sua crema, e cipolla di Tropea sbollentata brevemente e in salamoia, delizioso dessert e focaccia fatta in casa semplice delizia. Oh. L’Auxerrois di Lukas Kesselring, Vintage 2021, mantiene il curriculum con un elegante equilibrio di frutta e freschezza.


Terzo piatto: Cappelletto di carbonara

La tasca di pasta viene farcita con crema alla carbonara fatta con uovo, pecorino e parmigiano, e sopra la pancetta. I meravigliosi gnocchi sono incastonati in un letto di crema di farina di carbone vegetale in un elegante nero – più per il colore che per il sapore del carbone. Questo è un omaggio alle persone che lavorano nel “carbone”: per loro è pensato un alimento del cuore come la carbonara, almeno il nome carbonara deriva da carbon for coal. “Petit Marcassin” combina Chardonnay Réserve, annata 2020, piatto e vino con la sua cremosità per aggiungere ancora più eleganza al curriculum.

READ  L'Italia Lontano dai Clichேs: Seminario Serale il 20 maggio presso il Centro di Educazione degli Adulti a Schடndorf - Schார்ndorf

Quarto Piatto: Rahu de Cosia d’Agnello, Risotto I Fiori di Zucchine, Asparagi Verdi – Stinco Di Agnello Rockout, Risotto Fiori Di Zucchine, Asparagi Verdi

A Pasqua, naturalmente, c’è un agnello come piatto principale, che viene adagiato su un risotto di fiori di zucca leggermente croccanti, accompagnato da un delicatissimo asparago verde. Anche qui Gianluca polo nasconde piccole sorprese al palato, come un goccio di marmellata di mele cotogne o un filo d’olio di cipolla. Monastrel Celestial Special “Adisa” è un meritato piatto principale dell’annata 2020, con un accenno del suo potente calore a tutto il corpo, frutti di bosco e chiodi di garofano.

Quinta lezione: Semifretto al siocolado pianco e frogol condom – semifreddo al cioccolato bianco con fragole al preservativo

La fragola Condonga è una varietà che si trova nella regione Basilicata del sud Italia, che è in stagione da gennaio a maggio. Ha polpa rosso vivo e sapore particolarmente dolce. Semplicemente meraviglioso con semifreddo. Polo ha aggiunto un po’ di crema al pistacchio. Inoltre, Moscato d’Asti “Bell Piano” con violetta e dessert fresco – un finale allegro.


Osteria “der Katzlmacher”, Bräuhausstraße 6, dal 4 al 30 aprile Dining Class, prenotata con la parola chiave “Dining Glass”:
089 33 33 60 oppure online: der-katzlmacher.com