Novembre 28, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’ex primo ministro accusa il governo di Johnson di disprezzo del Parlamento

Aggiornato il 7 novembre 2021 alle 21:17

  • L’ex primo ministro britannico Tom Major ha duramente criticato l’amministrazione Boris Johnson.
  • L’ha accusata, tra l’altro, di infrangere la legge e il passaparola, oltre che di disprezzo del Parlamento.

Puoi trovare più notizie attuali qui

L’ex primo ministro conservatore britannico John Major ha dure critiche contro il governo del suo collega di partito Boris Johnson lascialo. “Mi sembra, come conservatore da una vita, che gran parte di ciò che fai non sia conservatore nel suo comportamento”, ha detto il primo ministro britannico dal 1990 al 1997 in un programma radiofonico della BBC. Il governo di Johnson tende a trattare il Parlamento con disprezzo – e se continua così, finirà male. Major, succeduto poi a Margaret Thatcher, è stato a lungo considerato un critico Johnson, che ha anche fatto un viaggio durante una crisi di approvvigionamento È stato rimproverato.

“Questo governo ha fatto una serie di cose che mi hanno preoccupato molto: hanno infranto la legge, la chiusura temporanea illegale del Parlamento (nel 2019). Hanno violato i trattati, credo nel Protocollo dell’Irlanda del Nord. Ho infranto il loro parola in numerose occasioni”, ha contato il principale. Il motivo dei suoi commenti è l’ultima azione del governo nel dibattito sul deputato conservatore Owen Patterson.

Caso Patterson: il governo ha agito “vergognosamente” nei confronti del maggiore

Una commissione parlamentare è giunta alla conclusione che Patterson aveva abusato del suo mandato per esercitare pressioni su società dalle quali riceveva ingenti compensi come consulente. Secondo la commissione, dovrebbe essere rimosso dalla Camera dei Comuni per 30 giorni a causa di accuse di corruzione.

READ  Xi segue le orme di Mao: CPC consiglia "soluzione storica"

Il partito al governo di Johnson inizialmente lo fermò, ma acconsentì il giorno successivo. Patterson ha finalmente annunciato le sue dimissioni. “Penso che il modo in cui il governo ha affrontato la cosa sia vergognoso, sbagliato e disdicevole per il governo”, ha detto il maggiore a proposito dell’incidente. Anche la reputazione del Parlamento sarà danneggiata da qualcosa di simile. (mt/dspa)

Qui puoi vedere – in costante aggiornamento – foto insolite provenienti da tutto il mondo.