Dicembre 6, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’avvocato fa accuse serie – suo padre avrebbe infastidito Britney Spears – gente

angeli – Un nuovo trambusto nella fila tra la pop star Britney Spears (39) e suo padre Jamie (69)!

Dopo che un tribunale di Los Angeles alla fine di settembre ha licenziato suo padre dopo 13 anni come custode delle sue finanze, ora c’è un nuovo problema.

Come riportato dal portale americano “TMZ”, l’avvocato di Britney Matthew Rosengart ora chiede la sospensione del 69enne per le accuse di un documentario secondo cui una società di sicurezza privata ha intercettato il telefono di Britney Spears in passato.

Inoltre, l’avvocato chiede a Jamie Spears in tribunale di testimoniare sui dispositivi di ascolto attaccati nella camera da letto di Britney!

La cantante vive sotto la tutela di suo padre, che gli è stata concessa nel 2008 dopo che Britney ha subito un crollo mentale.

Il giudice ha finalizzato questo sulle finanze di Britney e vedrà se può porre fine a tutta la tutela in un’udienza il 12 novembre. In tribunale, Jamie Spears ha affermato di averlo sostenuto e che anni di libertà vigilata sono ora considerati umilianti.

L’avvocato Rosengart ha sostenuto in tribunale che Jimmy Spears ha cambiato rotta perché ha gestito male i beni di sua figlia e sperava di evitare un’indagine sulle sue azioni.

Nei documenti depositati in tribunale la scorsa settimana, Rosengart ha chiesto a Jamie Spears di fornire tutti i documenti, inclusi e-mail e messaggi di testo sulle finanze della cantante e le accuse documentarie del New York Times secondo cui il suo telefono e le sue conversazioni sono state monitorate.

READ  Su ARD oggi: "Zero" con Heike Makatsch salta e inciampa alla partenza