Aprile 17, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L'accordo è fallito: non c'è nessun investitore nella Lega calcio tedesca

L'accordo è fallito: non c'è nessun investitore nella Lega calcio tedesca

Al: 21 febbraio 2024 alle 19:09

La DFL ha annullato l'ingresso previsto dell'investitore. Il calcio tedesco è a un punto di rottura, ha dichiarato Hans-Joachim Watzke, portavoce del comitato esecutivo della Bundesliga. “Non sarebbe potuto durare ancora a lungo.”

Khaled Nahar

Marco Parco

Watzke ha dichiarato dopo la riunione che secondo lui la maggior parte dei club preferisce che la Lega tedesca prenda le distanze da questo problema. Si è quindi proposto di interrompere il processo. “Non è più necessario votare. In ogni caso, questo processo è terminato.“Su richiesta di Sportschau, il potenziale investitore CVC ha dichiarato che non avrebbe commentato il fallimento dell'accordo. Per i vertici della Bundesliga, la fine del modello di investitore previsto rappresenta una sconfitta. Ci sono altri problemi per la lega.

Il comportamento vocale di Martin Kind ha causato polemiche

Nelle ultime settimane si sono registrate numerose proteste da parte dei tifosi attivi negli stadi, alcune delle quali hanno portato alla sospensione della partita per un lungo periodo. Sempre più club chiedono inoltre che si tenga un'altra votazione sulla possibilità di ingresso degli investitori. Tuttavia, anche l’esito del voto di dicembre è stato cruciale per le proteste.

Martin Kind, direttore generale dell'Hannover 96

Fino all'ultimo è rimasto il dubbio che la maggioranza necessaria per 24 dei 36 club votanti si basasse anche sul sì dell'amministratore delegato dell'Hannover Martin Kind, nonostante il club padrino avesse chiesto un no. Ciò significa che c’è una violazione della regola 50+1, e i tifosi e molti club temono che la regola venga compromessa. “Questo non dovrebbe essere trascurato”, ha ammesso il presidio della Lega calcio tedesca.Questo voto non ebbe un'ampia accettazione a causa degli eventi che circondarono l'Hannover 96“Sebbene l’accordo con gli investitori sia ormai giunto al termine, l’intero processo solleva ancora interrogativi sulla regola 50+1: esiste il rischio di un altro test.

Presidio DFL Volt
persona Il club posizione

Hans Joachim Watzke

Borussia Dortmund

Altoparlante

Oliver Leakey

SC Friburgo

1. Vice

Steven Schneckloth

Holstein Kiel

Secondo deputato

Jan Christian Driessen

Bayern Monaco

membro

Buon divino

Club San Pauli

membro

Axel Hellman

Eintracht Francoforte

membro

Holger Schweigner

SpVgg gr. Via

membro

Marco Lenz

Lega calcio tedesca

membro

Steven Merkel

Lega calcio tedesca

membro

Ufficio federale dei cartelli Vuole un ulteriore esame del 50+1 dopo il caso Hannover

Uno striscione allo stadio Ostkorvi di Brema dice “No agli investitori nella Lega calcio tedesca!”.

Su iniziativa della Lega calcio tedesca, l'Ufficio federale dei cartelli dovrebbe esaminare la regola 50+1. La conclusione del processo è stata recentemente considerata una formalità dopo che l’anno scorso era stato raggiunto un compromesso. Si prevede che la Bundesliga imporrà condizioni a Bayer Leverkusen e Wolfsburg, dove il 50+1 non è stato implementato. Inoltre, non dovrebbero esserci nuove eccezioni a questa regola. Ma ora l'Ufficio lo ha annunciato in una lettera ai partecipanti ai lavori “Per conoscere gli ultimi sviluppi riguardanti l’implementazione della regola del 50+1 da parte della Lega tedesca e poi discutere su come andare avanti”.. Il messaggio è disponibile per la visualizzazione dello sport.

L'azione è stata ritardata dopo la richiesta di pregiudizio e si è dovuto tenere conto di diverse sentenze della Corte di giustizia europea. Ora anche la situazione di Hannover gioca un ruolo nella valutazione delle autorità garanti della concorrenza. L'Ufficio federale dei cartelli ha affermato, su richiesta, che le regole di ingaggio devono essere trasparenti, obiettive, precise e non discriminatorie. Occorre quindi dimostrarlo anche nella sua applicazione pratica. E ha aggiunto: “Questa interazione potrebbe consentire di trarre conclusioni sul fatto che la Lega tedesca cerchi costantemente di raggiungere gli obiettivi della regola”.Ha seguito l'ufficio del cartello. La forma esatta della base è ora ancora aperta.