Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La società del Nord Italia è tagliata fuori dal mondo esterno

La società del Nord Italia è tagliata fuori dal mondo esterno
  1. Pagina iniziale
  2. il mondo

Premere

Attualmente l’Italia soffre di maltempo. In Alto Adige, un masso ha sepolto una strada, isolando temporaneamente e completamente una comunità.

Bolzano – Forti nevicate e piogge hanno causato grossi problemi in Italia. Le valanghe tagliano fuori dal mondo esterno migliaia di residenti e vacanzieri in Valle d'Aosta. Il livello delle acque del fiume Po è salito pericolosamente. Anche nella regione alpina i pendii detritici rappresentano un pericolo ricorrente. Ora un'altra caduta massi si è abbattuta su una strada in Alto Adige e ha temporaneamente tagliato fuori una comunità dal mondo esterno.

Venerdì pomeriggio è stato colpito il comune di Prettau in Valle Aurina. È il comune più settentrionale d'Italia, al confine con l'Austria. Secondo quanto riferito, la frana è avvenuta intorno alle 15 Roy E prendete la strada d'accesso alla Valle Aurina, chiamata la “Valle”.

Una valanga di detriti isola la città del nord Italia dal mondo esterno

Grazie a Dio nessuno è rimasto ferito nella frana. La circolazione su entrambe le corsie è stata però completamente interrotta. Di conseguenza, nessuno poteva uscire o entrare nel villaggio per ore. Bredhart ospita quasi 600 persone. Circa 40 metri cubi di detriti bloccavano il loro cammino. I servizi di emergenza – tra cui i vigili del fuoco volontari di Brettau e Steinhaus – sono poi arrivati ​​con due piccoli escavatori per liberare nuovamente la strada.

Caduta massi in Alto Adige: i soccorsi tentano di sgombrare la strada

Dopo le 19 il successo è stato parziale: la strada è stata nuovamente percorsa a corsia unica. Quindi Prietau non è completamente isolata. Non è però ancora chiaro quando la strada sarà completamente libera in serata. Per il sindaco di Prettau questo è un altro esempio del perché la strada ha bisogno di un tunnel. Lo ha già richiesto più volte, ha detto Alexander Steiger a Roy.

Non è solo il meteo a creare scompiglio in Italia in questo momento. L'afflusso di turisti ha preoccupato le autorità e la popolazione della zona. La statua di Giulietta a Verona è ora vandalizzata. Molti vacanzieri li hanno toccati nel corso degli anni.