Maggio 19, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La guerra in Ucraina: la sanguinosa strada di Putin verso Kiev – Bombardamento nei sobborghi – Politica all’estero

Violenti attacchi a una centrale nucleare, missili su Kiev, bombardamenti di case, scuole e ospedali.

tiranno del Cremlino Vladimir Putin (69) Intensifica di giorno in giorno la politica della sanguinosa guerra. ma il Ucraina Continua a resistere all’invasione russa.

Gli attacchi a Kiev sono continuati per tutta la notte. Il giornalista della BILD Paul Runsheimer ha riportato diversi effetti durante la notte. Ma la città è lontana dall’essere presa!

Sindaco di Kiev Klitschko “Molti missili russi che stavano prendendo di mira Kiev sono stati abbattuti”, ha detto a BILD. L’ex campione del mondo di boxe chiede: “Abbiamo bisogno di spedizioni di armi dall’Occidente immediatamente e l’azione è molto lenta. Ogni ora conta!”

Comunque: Il convoglio di 40 miglia di Putin Inciampa, attualmente non sta procedendo nel suo avanzamento.

Una cosa è chiara: l’esercito russo ha problemi logistici. “Stanno finendo il carburante e un po’ di cibo”, ha detto il portavoce del Pentagono John Kirby.


Dintorni di Kiev

Alla periferia di Irpin e Bucha, al confine con la regione di Kyiv (oblast), il convoglio russo ha incontrato una feroce resistenza a 25 chilometri dalla capitale. I combattimenti infuriano qui da giorni.


Un campo di rovine - il centro della città ucraina di Bucha (circa 28.500 abitanti)

Un campo di rovine – il centro della città ucraina di Bucha (circa 28.500 abitanti)Foto: Serhii Nuzhnenko / dpa

Le immagini mostrano la massiccia distruzione delle bombe di Putin. Molti condomini furono distrutti e i ponti sul fiume Irvine furono fatti saltare in aria. Carri armati in fiamme e trasportatori di truppe fiancheggiano le strade.


Case distrutte a Irbin, un sobborgo di Kiev

Case distrutte a Irbin, un sobborgo di KievFoto: Getty Images

Secondo l’Ucraina, le forze russe si sarebbero ritirate dall’aeroporto di Hostomil, strategicamente importante, a nord di Bucha.


Sempre a Irvine venerdì: un uomo salva ciò che può dalla sua casa in fiamme

Sempre a Irvine venerdì: un uomo salva ciò che può ancora salvare dalla sua casa in fiammeFoto: ARIS MESSINIS / AFP

Ma ci sono stati attacchi missilistici anche in altri sobborghi intorno a Kiev, ad esempio in Repubblica Ceca e persino ad Hatni, nel sud-ovest di Kiev. Entrambi si trovano entro un raggio di dieci chilometri dal centro della capitale ucraina.


I vigili del fuoco hanno spento un incendio in Cechia (sobborgo di Kiev) dopo il lancio di un missile

I vigili del fuoco hanno spento un incendio nella Repubblica Ceca (un sobborgo della parte occidentale di Kiev) dopo il lancio di un razzoFoto: SERHII NUZHNENKO / REUTERS


Un razzo è caduto ad Hatni (a sud-ovest di Kiev).

Un razzo è caduto ad Hatni (a sud-ovest di Kiev).Foto: SERHII NUZHNENKO / REUTERS

I video mostrano anche la brutalità di Putin. Questo condominio a Hotomel è stato bombardato da terra venerdì. Sebbene fosse presumibilmente vuoto al momento dell’attacco. Alcuni proiettili hanno mancato il bersaglio e hanno colpito un’intera casa dietro.

Chernihiv

Nella città, 140 km a nord-est di Kiev, giovedì sono state bombardate aree residenziali, scuole e un ospedale.

Al-Mizan secondo le informazioni ucraine: 47 morti. Pertanto, le autorità locali hanno corretto le loro informazioni in modo incrementale dopo aver precedentemente riferito che 33 persone erano state uccise. I pesanti bombardamenti erano iniziati il ​​giorno prima.


Edificio residenziale nel centro di Chernihiv (3 marzo)

Edificio residenziale nel centro di Chernihiv (3 marzo)Foto: Dmytro Komaka / D

Città portuali del sud

Mariupol: La situazione qui non è chiara. È completamente circondato dalle forze russe, ma le forze britanniche affermano che le forze ucraine controllano ancora la città portuale sul Mar d’Azov.

Le infrastrutture civili sono ancora soggette a intensi bombardamenti da parte dell’esercito russo. Il consigliere del presidente ucraino, Oleksiy Aristovich, era “cautamente ottimista” sugli sviluppi futuri in quel paese. “Il nemico aveva un grande vantaggio tecnico”, ha detto la squadra ucraina. Un sistema antiaereo operato dagli ucraini è stato attaccato sulla costa del Mar Nero. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

W: Putin sta ancora sparando a strutture civili qui. Tra questi: il centro commerciale “Epicentr K” nella parte occidentale della città.

▶ ︎ Mykolaiv: Qui, secondo le autorità regionali, le truppe russe sono avanzate nella città. I combattimenti sono in corso in alcune parti della città, afferma il governatore Vitaly Kim in un videomessaggio. Ha invitato i residenti a mantenere la calma. “Non innervosiamoci”, dice Kim. In precedenza si diceva che l’avanzata dell’esercito russo poteva essere invertita.

▶ ︎ Città in Occidente Odessa Non sei esposto a nessun pericolo immediato.

Cherson

La città deve essere caduta.

Il portavoce del Pentagono John Kirby: “Non possiamo dirlo con certezza, ma non abbiamo motivo di dubitare delle notizie degli stessi ucraini secondo cui i russi sono a Cherson”. In mattinata, la valutazione era ancora che la città è in discussione. Tuttavia, nei rapporti sullo stato dell’esercito ucraino non si parlava più di combattere per la città.


Carta/Mappa: oltre 1 milione di rifugiati dall'Ucraina - Grafico

Secondo i rapporti locali Anche il dittatore del Cremlino Putin sta ora trasportando “cittadini” istruiti in città per manifestare per “unirsi” alla Crimea occupata.


Dopo i pesanti bombardamenti, ecco le foto del 3 marzo 2022, Cherson sembra essere caduto nelle mani degli invasori russi

Dopo i pesanti bombardamenti, ecco le foto del 3 marzo 2022, Cherson sembra essere caduto nelle mani degli invasori russiFoto: Reuters

“Kherson, mostra che questa è la tua città”, ha detto venerdì l’eroe-presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky (44). I cittadini dovrebbero scendere in piazza con le bandiere ucraine e l’inno nazionale.

equilibrio generale

Le aree civili ucraine sono state ripetutamente bombardate e centinaia di persone sono già state uccise. Inoltre, secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, 1,2 milioni di ucraini stanno fuggendo.

Ma è anche chiaro che i russi non hanno fatto progressi nella loro guerra come avrebbero voluto in quel momento. La resistenza degli ucraini è stata più forte del previsto e anche le forze di Putin stanno lottando con i propri problemi logistici e forse con un cattivo morale.

La campagna di terrore sta provocando anche un grande spargimento di sangue da parte dei russi. Il presidente ucraino Selinsky parla di 9.200 soldati russi uccisi finora. I rapporti da parte russa sulle loro perdite risalgono a due giorni: a quel tempo l’esercito ha ammesso la morte di quasi 500 soldati dalla loro parte.

READ  Guerra in Ucraina: le forze russe avanzano a Mariupol - il poliziotto chiede aiuto