Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Julius Baer deve rinunciare a milioni in Italia

Julius Baer, ​​una banca privata, è stata colpita da un calo dei mercati finanziari in Italia. Un’impresa di investimento attiva appartenente al gruppo ha sbagliato i calcoli.

La banca Julius Baer ha subito battute d’arresto in Italia. La banca privata ha dovuto accettare un ammortamento di 57 milioni di franchi sul suo investimento in Kairos Investment Management. notizia annunciato lunedì.

Tale importo comprende la svalutazione dell’avviamento e la svalutazione delle rimanenti relazioni con i clienti. A partire dalla fine del 2022, le attività immateriali relative a Kairos non saranno più incluse nel bilancio consolidato di Julius Baer.

Esperto in investimenti attivi

Dal cambio di gestione a fine 2020, la raccolta netta è cresciuta positivamente. Tuttavia, quest’anno si è rivelato molto difficile per il settore della gestione patrimoniale e soprattutto per i gestori patrimoniali attivi. Significativi cali di azioni e obbligazioni nei mercati finanziari globali si sono rivelati particolarmente rilevanti per Kairos.

La società italiana di gestione immobiliare e patrimoniale Kairos è di proprietà del Gruppo Julius Baer; Kairos Management detiene circa il 35% del capitale. Secondo le informazioni, Kairos è una delle principali società di investimento italiane focalizzata su soluzioni di investimento innovative e gestite attivamente. Il patrimonio gestito ammonta a circa 5 miliardi di franchi svizzeri.

Ha affermato che mentre le condizioni di mercato possono creare interruzioni significative per il settore nel 2022, Kairos continuerà a rafforzare le basi per la crescita del business a lungo termine.

Quali sono i maggiori rischi nei mercati finanziari nel 2023?