Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Joshua Kimmich mancherà il Bayern Monaco fino al 2022 – secondo gli esperti, l’infiltrazione polmonare può essere evitata con la vaccinazione

Joshua Kimmich del Bayern Monaco sembra aver battuto Corona: non è stato in quarantena da giovedì. Comunque, non funziona; “A causa di una leggera infiltrazione nei polmoni”, non è attualmente in grado di allenarsi completamente, sia il club che i giocatori citati. Quindi salterà le restanti partite nel 2021, si dice, e tornerà “a pieno titolo” solo a gennaio.

Ma cos’è esattamente la “piccola infiltrazione dei polmoni”, cosa significa questa diagnosi, come va valutata?

Eurosport.de Chiedi agli esperti Cliniche specialistiche Asklepios a Monaco di Baviera-Gautene Di conseguenza, Kimmich non si preoccupa come paziente, ma può comunque fare affermazioni corrette sui quadri clinici generali a seguito dell’infezione da corona.

Bundesliga

Kimmich mancherà la Baviera fino alla fine dell’anno: “Potrebbe non essere ancora completamente carico”

11 ore fa

In generale si può dire che “le infiltrazioni associate al Covid si possono evitare con la vaccinazione”, dice la risposta della Clinica di Pneumologia, Chirurgia Toracica, Terapia Intensiva, Medicina del Sonno e Ventilazione.

Kimmich: Quarantena, Quarantena, Infezione – Fallimento

Il 23 ottobre, Kimmich ha dichiarato pubblicamente di essere scettico sul vaccino e ha annunciato che non gli era stato somministrato un vaccino contro il Corona a causa di informazioni insufficienti sulle conseguenze a lungo termine.

Durante il viaggio della nazionale che seguì, è stato costretto ad andare in quarantena come persona di contatto dopo che il compagno di squadra Niklas Sule è risultato positivo, e in seguito una seconda volta quando il supervisore del Bayern Monaco è stato infettato. Il 24 novembre è stato riferito che Kimmich è risultato positivo al coronavirus: il giocatore nazionale si è infettato ed è dovuto andare in isolamento.

READ  Live tape del Nürburgring 2022: Phoenix vs The Pink Double

Per due settimane non si è saputo nulla della salute del professionista del Bayern Monaco fino a quando il club e i giocatori hanno annunciato giovedì che sarebbe stato fuori fino a gennaio a causa di una “infiltrazione polmonare”.

Kimmich ha un’infezione ai polmoni

In pneumologia, si parla di “infiltrati nei polmoni” “quando l’infiammazione compare nei polmoni mediante tecniche di imaging”, spiega la clinica specializzata Asklepios a Monaco di Baviera-Gautene. I metodi di imaging più popolari includono la tomografia computerizzata, la risonanza magnetica e i raggi X. .

E questa infiammazione “potrebbe essere associata, ad esempio, a un virus o a un batterio. La malattia da Covid 19 può portare a infiltrazioni nei polmoni”, secondo il comunicato delle cliniche specializzate.

Se si parla di “una leggera infiltrazione dei polmoni”, allora c’è un’infiammazione. Questo deve essere trattato. Cliniche specializzate spiegano: “Il corpo ha semplicemente bisogno di tempo e riposo per guarire se stesso. In tal modo, dovrebbero essere evitati sforzi come gli sport agonistici per supportare il processo di recupero”.

Per questo Kimmich non potrà allenarsi a pieno nelle prossime settimane e quindi non potrà tornare alle operazioni di gioco del Bayern Monaco.

Dichiarazione clinica nella forma:

“Gli esperti della clinica Asklepios Lung di Gautene spiegano che la pneumologia parla di “infiltrati nei polmoni” quando l’infiammazione nei polmoni viene visualizzata utilizzando metodi di imaging (tomografia computerizzata, risonanza magnetica o raggi X). Ad esempio, una malattia può infiltrarsi i polmoni COVID-19 nei polmoni.

“Non si può rispondere alla domanda se questo sia un ‘quadro clinico preoccupante’ in generale solo senza esaminare in dettaglio il paziente: se c’è una leggera infiltrazione nei polmoni, c’è un’infiammazione e il corpo ha semplicemente bisogno di tempo e riposo per riprendersi. come gli sport agonistici dovrebbero essere evitati al fine di sostenere il processo di recupero.

READ  Formula 1: Dopo Mazepin Os: Mick Schumacher ha un nuovo compagno di squadra - Formula 1

“In generale, si può anche dire che l’infiltrazione associata al Covid nei polmoni può essere evitata con la vaccinazione”.

Potrebbero interessarti anche: Lo scherzo del bus Puffpaff infastidisce il BVB – solo Rose pensa che sia davvero divertente

Tuchel rimprovera il giornalista: ‘Non credo sia carino’

Bundesliga

Conseguenze di Kimish e Corona: la via del ritorno è lunga e lunga

5 ore fa

Bundesliga

Kimmich mancherà la Baviera fino alla fine dell’anno: “Potrebbe non essere ancora completamente carico”

11 ore fa