Aprile 16, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Italia: perché il Lago di Garda è particolarmente utile in primavera

Italia: perché il Lago di Garda è particolarmente utile in primavera

DPer molti il ​​Lago di Garda incarna la perfetta pausa italiana: versatile, maneggevole e ideale per gli ospiti tedeschi, offre condizioni ideali per sportivi, appassionati di cultura e appassionati. Inoltre: si trova nel nord del Paese, quindi è molto più veloce da raggiungere rispetto ai luoghi più a sud dell'Italia.

Cattura: Il Lago di Garda è molto frequentato e in alcuni luoghi sovraffollato di turisti in alta stagione. Se vuoi evitare la folla, vieni all'inizio dell'anno. Soprattutto quando le giornate si allungano, i luoghi della soleggiata costa orientale sono particolarmente invitanti da visitare. I nostri primi cinque:

Fonte: Infografica Weld

Pigrizia: mantieni e sardina

L'ospitalità è comunque una priorità e la città medievale di Lasis con le sue possenti fortificazioni attira visitatori sul Lago di Garda. Il castello nella sua forma attuale risale al periodo scaligero del XIV secolo ed è considerato ben conservato con i tipici portamenti a coda di rondine e la ghiera.

I vicoli della città sono fiancheggiati da negozi di pelletteria e borsette, i negozi di scarpe hanno in esposizione scarpe sportive lucide e ornate di pelliccia, e quasi ovunque si possono assaggiare vino e olio d'oliva.

Una delle principali attrazioni di Lasis: il castello medievale ben conservato

Attraente a Lasis: un castello medievale ben conservato

Fonte: Image Alliance/Westend61/Fotofeeling

Il cuore della città è il porto, dove le colorate barche da pesca competono in termini di colore con le case circostanti. Per fortuna i pescatori stanno scaricando le loro barche.

Con un po' di fortuna potrete mettere le mani sui loro prodotti appena pescati, ad esempio le “sardine” del Lago di Garda, in uno dei ristoranti del porto o passeggiare sul lungomare. I posti a sedere sulla terrazza del “Classic” sul Lungolago Marconi offrono una splendida vista sulle montagne di fronte.

Sirmione: Sud e tramonto

Questo luogo spicca più di ogni altro sulle sponde del Lago di Garda: Sirmione si trova su una penisola che si protende nel lago sulla sponda meridionale. Gli Scaligeri diedero al luogo il suo carattere, soprattutto con una forte fortezza sull'acqua, compreso un bacino portuale merlato.

Ti consigliamo anche di passeggiare per la città dove le piazze sono particolarmente suggestive. Gli amanti del gelato si recano alla gelateria “Mirgo's” in via Vittorio Emanuele. Ma attenzione: le palline sono grandi!

Continuare a leggere

Italia: A San Gimignano la gente ama incontrarsi in Piazza della Cisterna

Una volta sul posto, le rovine all'estremità del promontorio sono quasi un must. Le Grotte di Cadullo sono i resti di una villa romana costruita nel I secolo d.C.

L'industria del turismo offre anche romantici: anche dalle pietre piatte e grandi sulla riva nell'acqua turchese scintillante, il tramonto, che bagna il lago e le montagne in un tenue grigio-arancio, è spesso una forza. Ma il panorama si completa facendo un giro in barca attorno alla penisola con un bicchiere di prosecco in mano.

Bartolino: attività di mercato e passeggiate sulla spiaggia

Bartolino, piccolo paese vinicolo tra i promontori di Punta Cornicello e Punta Mirabello, è già molto vivace in primavera: sono tanti i negozi e i ristoranti. Piazza Matteotti è il centro della vita cittadina con i suoi caffè all'aperto vicino alla chiesa-tempio dei Santi Niccolò e Severo.

Continuare a leggere

Portogallo: grazie al clima mite della Corrente del Golfo, Madeira fiorisce tutto l'anno

Nel giorno di mercato, sempre di giovedì, il locale rischia di scoppiare. Quindi è meglio andare al mercato la mattina presto. Quindi è relativamente vuoto e l'atmosfera è allegra prima che gli acquirenti lascino i ristoranti e poi diventa davvero affollato.

Annuncio:
Fai una vacanza economica con WELT: Buono DERTOUR

Qualunque sia la giornata, una sosta per un drink da Bartolino è sempre rilassante: il Caffè Matteotti, nella zona pedonale, offre, oltre a ottimi cappuccini, un'ampia scelta di varianti di distillati, ad esempio distillato di zenzero, di lampone e di cetriolo.

Le barche navigano nel porto e la passeggiata costiera è a portata di mano: Bartolino sulla sponda orientale del Lago di Garda.

Porto e Municipio: Bartolino è ancora tranquillo in primavera

Fonte: Getty Images/Westend61

Per gli sportivi o comunque per gli amanti del movimento in un paese di 7.000 abitanti, soprattutto in alta stagione: il sentiero lungo il fiume “Lungalago”. È lungo una decina di chilometri. In una direzione porta a Lacys a sud, nell'altra a Garda a nord. Il sentiero è decorato con cura con aiuole e sono anche predisposte aree di sosta.

Malcesine: dal palazzo alla collina

Le cose sono rilassate nella Malcesine medievale. I negozianti stanno davanti ai negozi a chiacchierare tra loro, nelle piccole piazze si scambiano notizie e al porto si respira un'atmosfera amichevole e chiacchierona. È a causa delle strade strette e dei vicoli che non possono evitarsi a vicenda? Possono influenzare il comportamento comunicativo.

Il porto è piccolo, ma il traffico è intenso: traghetti e imbarcazioni da diporto vanno a Limon, Riva e altre località del lago. Lasciati stupire dal vivace trambusto con un espresso e un cornetto del bar “San Marco” a bordo.

Malcesine, con il Castello Scaligero, è oggi Monumento Nazionale.  Anche dall'acqua la vista è impressionante

Circondata da acqua e montagne: Malcesine con il Castello Scaligero, oggi Monumento Nazionale

Fonte: Getty Images/Jim Cook

Pochi passi più in là potrete scattare splendide foto nel cortile del gotico Palazzo dei Capitani – dimora dei governatori veneziani – o dopo un giro in funivia. Perché Malcesine è anche stazione a valle Funivia Malchesin. Le cabinovie ti portano al Monte Balto e sali per 1.650 metri fino alla stazione a monte di Tratto Chino. La vista sul lago e sul paesaggio è particolarmente bella. Oltre all'escursionismo, le attività più popolari includono la mountain bike e il parapendio.

Punta San Vigilio: Il posto più bello del mondo

Ai piedi del Monte Balto si trova il piccolo promontorio di Punta San Vigilio, situato tra Garda e Torre del Benaco. Questo pezzo è uno dei litorali più suggestivi del Lago di Garda, ma è spesso descritto anche come un'opera d'arte naturale. Ed è per buone ragioni.

Tanto entusiasta fu Agostino di Brenzone, famiglia patrizia veronese che acquistò il promontorio nel XVI secolo, da definire la città lombarda “il paese più bello del mondo”. “: Italia.

Ha progettato Punta San Vigilio secondo le sue idee. Oggi i visitatori affollano il Giardino Rinascimentale o il Viale dei Cipressi, dove si può passeggiare e ammirare la vista del Giardino degli Ulivi. Puoi goderti un cappuccino con stile su una stretta terrazza.

Lo storico lodge, che riaprirà a fine marzo, è un albergo fronte mare. Napoleone, Winston Churchill e Re Carlo soggiornarono qui quando era principe. Sirene Bay – Baia delle Sirene – ti invita a riposarti e rilassarti sulla sponda settentrionale del promontorio: qui puoi riposarti su un prato e immergere i piedi nell'acqua in primavera.

Informazioni aggiuntive: www.visitgarda.com