Giugno 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Informazioni generali sul possibile evento di un attacco nucleare russo – Devi essere pronto a usare armi nucleari se necessario – Politica interna

Queste severe dichiarazioni di due eserciti europei dovrebbero essere ascoltate da Putin!

“Per una deterrenza credibile, abbiamo bisogno dei mezzi e della volontà politica per attuare la deterrenza nucleare, se necessario”, ha dichiarato venerdì il comandante dell’aeronautica Ingo Gerhartz (56) al Kiel International Naval Powers Symposium.

In parole povere: se necessario, noi paesi della NATO dobbiamo essere preparati a usare armi nucleari se la Russia lo fa prima.

Riferendosi a un possibile attacco russo, ha anche detto chiaramente: “Putin, non scherzare con noi!” Perché: “Entro il 2030, gli europei avranno più di 600 moderni aerei da combattimento nella regione baltica. Poi ci sono gli aerei americani”.

Ci sono anche chiamate dall’esercito dalla Gran Bretagna per prepararsi alla battaglia. Il regno potrebbe dover intervenire ancora una volta nel continente, come fece durante la prima e la seconda guerra mondiale.


Il più alto soldato della regina: capo di stato maggiore Sir Patrick Sanders (56)Foto: Andrew Matthews/PA Wire/Image Alliance

“Siamo la generazione che deve preparare l’esercito a combattere in Europa”, ha affermato Sir Patrick Sanders, 56 anni, comandante in capo del nuovo esercito britannico.Sole“.

Di conseguenza, Sanders ha usato il suo debutto nel suo ruolo di capo di stato maggiore per inviare un messaggio a tutti i suoi soldati. Ed è stato difficile, perché la frase “combattere di nuovo in Europa” è un chiaro riferimento alla seconda guerra mondiale.


British Army Tank Challenger 2. Dettagli interessanti: ogni carro armato ha il suo bollitore per il tè.

Carro armato Challenger 2 dell’esercito britannico. Dettagli interessanti: ogni carro ha il suo bollitore per il tèFoto: Getty Images

Il bagno di sangue russo in Ucraina scuote l’ordine mondiale. La terza guerra mondiale è imminente? Non è pensato per arrivarci, ma secondo Sanders, “ora è urgente costruire un esercito in grado di combattere al fianco dei nostri alleati e sconfiggere la Russia in battaglia”.

L’esperto militare Maximilian Terhale, 46 anni, attualmente professore in visita presso la London School of Economics, avverte che i paesi della NATO devono ora dimostrare di essere pronti a resistere militarmente a Putin: “Ancora una volta, l’Occidente guidato dagli Stati Uniti, per ostentare la propria superiorità senza mezzi termini.”.

Terhal sostiene una posizione ferma nel conflitto con la Russia. Anche le armi nucleari svolgono un ruolo cruciale in questo. Terhali afferma che solo coloro che sono disposti a usare armi nucleari in caso di emergenza possono scoraggiare efficacemente.

READ  'L'atto più disgustoso': l'insegnante della primaria violenta un bambino - notizie dall'estero