Maggio 19, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il portiere degli Stati Uniti Katie Meyer (22) è stato trovato morto alla Stanford University – calcio internazionale

Il football americano piange Katie Meyer († 22). Il portiere della famosa squadra femminile della Stanford University (California) è stato trovato morto in un edificio del campus. I media americani hanno riferito che si è suicidata.

Mayer, che ha anche capitanato gli Stanford Cardinals, è stato uno dei giocatori assoluti della squadra ed è stato determinante nella vittoria del campionato NCAA College 2019.

La sua celebrazione dopo il suo rigore parato nella finale contro la Carolina del Nord è diventata virale in quel momento.

“Katie è stata una luce splendente per molti sul campo e nella nostra comunità”, ha detto Stanford in una nota. Per favore, unisciti a noi nell’esprimere le nostre più sentite condoglianze ai suoi genitori e sorelle. Vorremmo anche porgere le nostre più sentite condoglianze agli amici, ai coinquilini, ai compagni di squadra, ai docenti e agli allenatori di Katie”.

Centri di consulenza sono stati istituiti in tutto il campus per gli studenti in lutto.

depressione? Qui riceverai un aiuto immediato

Come regola generale, SPORT BILD non denuncia i suicidi per non dare incentivi all’imitazione, a meno che ai suicidi non venga prestata particolare attenzione a causa delle circostanze. Se sei depresso o hai pensieri suicidi, contatta immediatamente il servizio di consulenza telefonica (www.telefonseelsorg.de).

READ  Report: l'FC Barcelona sta valutando di rescindere il contratto con Samuel Umtiti

Puoi chiamare il numero verde 0800-1110111 o 0800-1110222 per ottenere aiuto da consulenti che possono mostrarti vie d’uscita da situazioni difficili.

Annunci