Gennaio 23, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il governo italiano ha approvato un accordo sui passeggeri transfrontalieri con la Svizzera

Il governo italiano ha approvato un accordo tra Svizzera e Italia. Si tratta della tassazione dei viaggiatori oltre confine italiano.

Brevemente essenziali

  • L’Italia dà il via libera all’accordo sui passeggeri transfrontalieri con la Svizzera.
  • L’accordo riguarda la tassazione dei viaggiatori oltre confine italiano.
  • La Svizzera deve detenere l’80% delle tasse.

governo italiano Venerdì ha mostrato la bandiera verde. Questo al fine di ratificare l’accordo in materia fiscale tra Italia e Svizzera Viaggiatori che attraversano il confine italiano. Il suo scopo principale è evitare la doppia imposizione.

L’accordo, firmato nel dicembre 2020 dopo diversi anni di trattative, offre quanto segue: la Svizzera tratterrà l’80 per cento delle tasse riscosse sul reddito dei viaggiatori stranieri.

Una regola provvisoria si applicherà alle persone che hanno lavorato o hanno lavorato in determinate zone tra il 31 dicembre 2018, quando entrerà in vigore il nuovo accordo. Per questo è vero Grabonden, Ticino e Vallese. I viaggiatori che attraversano questo confine saranno ancora tassati in Svizzera fino alla fine dell’anno fiscale 2033.

La Svizzera fornirà una compensazione finanziaria fino al 40% della tassa che impone alle comunità di confine italiane. Il governo di Roma crede fermamente che il nuovo trattato migliorerà significativamente l’accordo del 1974.

Maggiori informazioni sull’argomento:

Governo


READ  "Governo francese complice di un'evasione fiscale su vasta scala"