Luglio 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il giorno di negoziazione è martedì 21 dicembre 2021

inizio settimana per Dax Ma sono davvero sconvolti: gli investitori in Asia si sentivano già insicuri riguardo ai timori pervasivi di Omikron prima che i prezzi scendessero anche in quel paese. Wall Street ha seguito nel pomeriggio. Il DAX, che è aumentato di circa il 13% quest’anno entro venerdì, è sceso dell’1,9% a 15.240 punti solo all’inizio della settimana, in calo di oltre 290 punti. In fondo alla giornata, l’indice era di 15.060 numeri, solo marginalmente al di sopra della soglia psicologicamente importante di 15.000. Sabrina Margrave, corrispondente di NTV per la borsa, ha parlato di “vendita completa”.

Alcuni investitori hanno già colto l’opportunità e costruito posizioni. Questo scenario può ora continuare e stabilizzare il DAX. La direzione in cui i prezzi alla fine tenderanno può dipendere anche da un’importante storia economica: GfK Indice climatico dei consumatoriPer essere rilasciato alle 9:00. L’indice fornisce informazioni sull’umore di acquisto dei consumatori tedeschi. Gli esperti prevedono un valore di meno 2,5 punti per gennaio, dopo i meno 1,6 punti del mese precedente. Poche ore dopo, alle 16, segue la scala dell’umore dei consumatori europei. Questo indicatore dovrebbe essere meno otto punti per il mese di dicembre, in calo rispetto ai 6,8 punti del mese precedente.

All’ordine del giorno anche la bilancia commerciale svizzera e il conto corrente statunitense. Inoltre, la Federal Energy and Water Management Association (BDEV) fornisce dati sullo sviluppo del business nel settore e l’Institute for Market Economy and Business Cycle Research (IMK) presenta le sue previsioni economiche. I dati settimanali per le scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti sono stati rilasciati dopo la chiusura del mercato statunitense, ma negli ultimi giorni ha perso parte della sua potenza esplosiva a causa del calo dei prezzi del petrolio.

READ  Da Adidas a McDonald's: ecco come il ritiro delle società occidentali ha colpito duramente i russi